WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Centrale Rischi

I requisiti di legittimità per la segnalazione a sofferenza delle imprese

28 Febbraio 2018

Dario Nardone

[ Tribunale di Lanciano, 12 febbraio 2018 – Pres. Rel. Cordisco ]
La vicenda processuale de qua trae origine dalla chiamata in giudizio avanti il Tribunale di Lanciano effettuata da una società ai danni di un primario istituto di credito, per sentire pronunciare la natura usuria di un contratto di finanziamento, la
Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio

Il rendiconto di gestione di un fondo chiuso ha natura estimatoria e non contabile

26 Febbraio 2018

Brando M. Cremona, Trainee presso Linklaters LLP

[ Tribunale di Milano, 21 aprile 2017, n. 4508 – Pres. Crugnola, Rel. Ricci ]
Al rendiconto della gestione, redatto da una SGR con riguardo ad un fondo immobiliare di tipo chiuso regolato dalla disciplina risultante dal combinato disposto dell’art. 37 TUF e del D.M. 228/1999, deve riconoscersi natura meramente “estimatoria” e non contabile, non
Banca e Finanza Servizi di investimento

Tango bond: responsabilità della banca per violazione degli obblighi informativi

26 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 14 febbraio 2018, n. 3676 – Pres. Campanile, Rel. Terrusi ]
Nella prestazione del servizio di negoziazione di titoli sussiste sempre l’obbligo informativo in capo all’intermediario, non rilevando, a contrario, la natura non speculativa dell’investimento (in titoli argentini), il precedente acquisito di altri titoli maggiormente rischiosi e la rilevanza quantitativa dell’acquisizione
Banca e Finanza Conto corrente

Responsabilità della banca depositaria per il mancato controllo sulle somme trasferite all’intermediario poi fallito

26 Febbraio 2018
[ Corte di Appello di Roma, 18 dicembre 2017, n. 7971 – Pres. Rel. Lo Sinno ]
Nel caso di specie, un investitore stipulava con un intermediario un contratto di intermediazione in cambi. Poiché, tuttavia, l’intermediario non poteva detenere disponibilità liquide della clientela, veniva contestualmente aperto un conto corrente vincolato presso una banca terza, autorizzata tramite mandato
Banca e Finanza Finanziamenti

Factoring: permane la garanzia pro soluto se la clausola risolutiva è generica

23 Febbraio 2018
[ Corte di Appello di Milano, 19 febbraio 2018, n. 889 – Pres. Bonaretti, Rel. Milone ]
È nulla per indeterminatezza dell’oggetto la clausola del contratto di factoring, relativa alla garanzia pro soluto in favore del cedente, che preveda il venir meno, con effetto retroattivo, dell’obbligo di garanzia in capo al factor connesso all’insolvenza del debitore nell’ipotesi
Banca e Finanza Conto corrente

Onere probatorio del correntista nell’azione di accertamento negativo del credito e di ripetizione dell’indebito

22 Febbraio 2018

Avv. Alessia Grassigli, Studio Legale IURIS-Modena

[ Tribunale di Modena, 19 gennaio 2018, n. 27 – G.U. Cividali; Tribunale di Modena, 01 dicembre 2017, n. 2131 – G.U. Salvatore; Tribunale di Termini Imerese, 10 luglio 2017, n. 793 – G.U. Bruno ]
Il correntista che propone la domanda di accertamento negativo del credito risultante dal saldo passivo di un rapporto di conto corrente bancario, o azione di ripetizione dell’indebito, relativamente agli interessi pagati in eccedenza rispetto al dovuto, ha l’onere di provare
Banca e Finanza Servizi di investimento

Presunzione di responsabilità dell’intermediario se omette di fornire informazioni “su misura”

21 Febbraio 2018

Alberto Mager

[ Cassazione Civile, Sez. I, 16 febbraio 2018, n. 3914 – Pres. Tirelli, Rel. Dolmetta ]
Un cliente agiva in via risarcitoria nei confronti della propria banca, lamentando la violazione degli obblighi informativi previsti in combinato disposto dal TUF (d.lgs. 58/1998), e dal regolamento intermediari vigente ratione temporis (reg. consob 11522/1998), in relazione ad un’operazione di
Banca e Finanza Conto corrente Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Ammissione al passivo: valore probatorio del timbro postale ai fini della data certa del conto corrente

16 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 08 febbraio 2018, n. 3046 – Pres. Di Virgilio, Rel. Marzio ]
In tema di data certa, nel caso di scrittura privata non autenticata, può essere ritenuta la certezza della data nel caso in cui la scrittura formi un corpo unico con il foglio sul quale è impresso il timbro postale, perché
Banca e Finanza Finanziamenti

La natura giuridica del contratto di risparmio edilizio, mutuo immediato e mutuo di assegnazione

13 Febbraio 2018

Carmen Tiziana de Angelis

[ Tribunale di Lecco, 19 ottobre 2016, n. 664 – G.U. Di Garbo ]
Il Tribunale di Lecco, con la sentenza in commento, al fine di decidere sulla domanda formulata per l’accertamento dell’usura e del rispetto della normativa sulla trasparenza bancaria del denominato “Contratto di Risparmio Edilizio”, si è pronunciato sulla qualifica giuridica di
Banca e Finanza Servizi di investimento

Ordini di investimento a voce: la registrazione su nastro magnetico non costituisce requisito di forma

12 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 febbraio 2018, n. 3087 – Pres. Ambrosio, Rel. Genovese ]
In tema di intermediazione finanziaria, ove la previsione contenuta nel contratto quadro richiami ai sensi dell’art. 1352 cod. civ. la possibilità di dare all’intermediario ordini orali, secondo quanto prevede il regolamento CONSOB n.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Popolare di Vicenza: esclusa la chiamata di Intesa quale responsabile civile nel processo penale

8 Febbraio 2018
[ GIP di Vicenza, 8 febbraio 2018 – Dott. Venditti ]
Nell’ambito del procedimento penale a carico degli ex amministratori di Banca Popolare di Vicenza, il GIP del Tribunale di Vicenza ha respinto la chiamata in causa di Intesa Sanpaolo quale responsabile civile del reato.
Banca e Finanza Conto corrente

Saldo zero su azione di ripetizione dell’indebito promossa dal correntista

8 Febbraio 2018

Michael Lecci

[ Cassazione Civile, Sez I, 30 novembre 2017, n. 28819 – Pres. Nappi, Rel. Mercolino ]
Premessa
Banca e Finanza Finanziamenti

Nullo il contratto “4you” per immeritevolezza di tutela ex art. 1322 comma 2 c.c.

7 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 29 dicembre 2017, n. 31183 – Pres. Ambrosio, Rel. Dolmetta ]
Nel confermare il proprio precedente e consolidato orientamento, la Cassazione ha ritenuto nullo in quanto immeritevole di tutela ex art. 1322 comma 2 cod. civ. il prodotto finanziario denominato “4 you” (per le motivazioni si richiama Cass. 19559/2015 (cfr. contenuti
Banca e Finanza Conto corrente

Commissioni interbancarie: assimilazione di uno schema di carte di pagamento a tre parti ad uno a quattro parti

7 Febbraio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 7 febbraio 2018, C-304/16 – Pres. de Lapuerta, Rel. Regan ]
Delle novità in materia di servizi di pagamento parleremo nel Convegno del 28 marzo a Milano.
Banca e Finanza Servizi di pagamento

PSD2: applicabilità dei requisiti di accesso agli schemi di carte di pagamento a tre parti che abbiano concluso accordi di co-branding o di agenzia

7 Febbraio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 7 febbraio 2018, C-643/16 – Pres. de Lapuerta, Rel. Regan ]
L’articolo 35, paragrafo 2, primo comma, lettera b), della direttiva (UE) 2015/2366 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 novembre 2015 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno (c.d. PSD2), che modifica le direttive 2002/65/CE, 2009/110/CE e 2013/36/UE
Banca e Finanza Finanziamenti

Al factoring si applica il regime di trasparenza bancaria degli artt. 117 e ss TUB

2 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 1 febbraio 2018, n. 2510 – Pres. Didone, Rel. Terrusi ]
Anche il contratto di factoring, ove stipulato da una banca in relazione a crediti derivanti da rapporti bancari, è soggetto alla disciplina della trasparenza bancaria e rientra nell’alveo dell’art. 117 e seg. del TUB (che prevedono la forma scritta).
Banca e Finanza Servizi di investimento

Negoziazione, ricezione e trasmissione ordini ed adeguatezza informativa nel regime pre MiFID

2 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 1 febbraio 2018, n. 2523 – Pres. Tirelli, Rel. Di Virgilio ]
Confermando il proprio precedente orientamento (Cass. 23 settembre 2016, n. 18702; cfr. contenuti correlati) in tema di intermediazione mobiliare, ove il cliente gli affidi il solo incarico di eseguire degli ordini, ma non anche quello di consulenza in relazione alla
Banca e Finanza Derivati

La clausola floor è un derivato incorporato, inscindibile dalla complessiva clausola sugli interessi, cui si estende la nullità

2 Febbraio 2018
[ Tribunale di Udine, 14 giugno 2017, n. 850 – G.U. Massarelli ]
La natura di derivato incorporato della clausola floor è proposta e argomentata in D. Maffeis (I derivati incorporati sono derivati ed incidono sulla qualificazione civilistica dei contratti di finanziamento, in Società, 2016, pp. 1385 ss.).

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter