WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Vigilanza

Spetta al soggetto destinatario della sanzione provare di aver adempiuto diligentemente agli obblighi imposti dalla normativa di settore

26 Luglio 2017

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 12 gennaio 2017, n. 604 – Pres. Ragonesi, Rel. Genovese ]
In caso di irrogazione di sanzioni amministrative, la Banca d’Italia, anche in virtù della presunzione di colpa vigente in materia, ha unicamente l’onere di dimostrare l’esistenza dei segnali di allarme che avrebbero dovuto indurre gli amministratori non esecutivi, rimasti inerti,
Banca e Finanza Titoli di credito

Le cambiali nulle per omessa indicazione della data e del luogo di emissione valgono come promesse di pagamento

26 Luglio 2017
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 19 luglio 2017, n. 17850 – Pres. Manna, Rel. Abete ]
Il titolo cambiario invalido, o comunque privo dell’efficacia sua propria, può essere fatto valere come chirografo contenente una promessa unilaterale di pagamento, non solo dal prenditore contro l’emittente ma anche dal giratario contro il proprio girante, e, nei rapporti interni
Banca e Finanza Finanziamenti

Alle società di recupero crediti si applica la direttiva 2005/29/CE sulle pratiche commerciali sleali

24 Luglio 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. X, 20 luglio 2017, C-357/16 ]
La direttiva 2005/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 maggio 2005, relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori nel mercato interno e che modifica la direttiva 84/450/CEE del Consiglio e le direttive 97/7/CE, 98/27/CE e
Banca e Finanza Servizi di investimento Fallimentare - Restructuring Crisi bancarie

Banche Venete: il D.L. 99/2017 determina l’interruzione dei processi pendenti

24 Luglio 2017

Stefano Daprà, Dottore di ricerca in diritto privato, Università di Trento

[ Tribunale di Verona, 7 luglio 2017 – Dott. Massimo Vaccari ]
La fattispecie complessa costituita dall’apertura della procedura di liquidazione coatta amministrativa, disposta con D.L. 25 giugno 2017, n. 99 a carico di Banca Popolare di Vicenza S.p.a. e di Veneto Banca S.p.a., e dal successivo insediamento dei commissari liquidatori determina
Banca e Finanza Finanziamenti

Nullo il fondiario che supera i limiti i finanziabilità

17 Luglio 2017
[ Cassazione Civile, Sez. I, 13 luglio 2017, n. 17352 – Pres. Didone, Rel. Terrusi ]
Il mancato rispetto del limite di finanziabilità, ai sensi dell’art. 38, secondo comma, del T.u.b.
Banca e Finanza Conto corrente

Validità del contratto di conto corrente di cui viene prodotta in giudizio, da parte della banca, una copia sottoscritta solamente dal cliente

13 Luglio 2017

Laura Colombo, Laghi Leo Spangaro

[ Corte d’Appello di Napoli, 28 dicembre 2016 ]
Con la pronuncia in esame la Corte d’Appello di Napoli si è espressa sulla questione della validità di un contratto di conto corrente di cui venga prodotta in giudizio, da parte dell’istituto bancario, una copia sottoscritta solamente dal cliente. Dopo
Banca e Finanza Conto corrente

Sul riparto dell’onere della prova e sulla correlata applicabilità del principio del “saldo zero”

12 Luglio 2017

Alessandra Tonetti, Legal Trainee presso l’Avvocatura dello Stato di Roma

[ Corte d’Appello di Milano, 5 gennaio 2017, n. 31 ]
Nell’ambito di un rapporto di conto corrente bancario, qualora sia il correntista ad agire in giudizio non limitandosi a contestare la sussistenza ed entità del credito fatto valere dalla banca, ma formulando domanda riconvenzionale (e cioè avanzando una pretesa di
Banca e Finanza Servizi di investimento

Diligenza in concreto della banca rispetto all’obbligo di verifica dell’autenticità delle sottoscrizioni di ordini di investimento

12 Luglio 2017
[ Cassazione Civile, Sez. I, 3 luglio 2017, n. 16313 ]
In caso di contestazione circa l’autenticità di sottoscrizioni di ordine d’investimento o disinvestimento, pur dovendosi ritenere che la diligenza destinata alla verifica dell’autenticità della sottoscrizione può avere un’intensità diversa rispetto a quella rilevante in caso di assegno bancario, deve osservarsi
Banca e Finanza Vigilanza

Esclusa la vigilanza Banca d’Italia ex art. 129 TUB qualora l’emissione all’estero di valori mobiliari non sia seguita dall’offerta dei titoli in Italia

10 Luglio 2017

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 novembre 2016, n. 23267 – Pres. Dogliotti, Rel. Scaldaferri ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Titoli di credito

Prova del pagamento tardivo di assegno bancario emesso senza provvista

10 Luglio 2017
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 3 luglio 2017, n. 16363 ]
In tema di emissione di assegno bancario senza provvista, la norma dell’articolo 8, comma terzo, della legge 15 dicembre 1990 n. 386, come sostituito dall’articolo 33 del d.lgs. 30 dicembre 1999 n. 507, disciplinante la prova del pagamento entro sessanta
Banca e Finanza Servizi di investimento

Veneto Banca: valutazione di (in)adeguatezza ed esecuzione dell’ordine a fronte della conferma del cliente

7 Luglio 2017
[ Tribunale di Verona, 8 giugno 2017 – Dott. Vaccari ]
L’espressa sollecitazione del cliente di dare corso ad operazioni di investimento inadeguate, nonostante la segnalazione di inadeguatezza rispetto al suo profilo e alle informazioni ricevute in ordine alla rischiosità dell’investimento, autorizza l’intermediario a dare esecuzione agli ordini previa acquisizione dell’evidenza
Banca e Finanza Finanziamenti

Nullità parziale del contratto di leasing relativa alla clausola sul corrispettivo

7 Luglio 2017
[ Tribunale di Udine, 5 luglio 2017, n. 933 ]
Il Tribunale di Udine dichiara, di nuovo, la nullità parziale di un contratto di leasing, qualificato come leasing traslativo nel quale le rate incorporano il corrispettivo del godimento del denaro a titolo di finanziamento, e dunque rappresentano in senso tecnico
Banca e Finanza Finanziamenti

Clausola floor del mutuo: valida se espressa in modo chiaro e inequivoco

3 Luglio 2017

Gilda Avena, Avvocato e Dottoranda di Ricerca in Imprese Mercati e Consumatori presso l’Università Roma Tre

[ Tribunale di Padova, 25 ottobre 2016 ]
È valida ed efficace la cd clausola floor, espressamente approvata dal mutuatario, quando la stessa è espressa in modo chiaro e cristallino tanto da non lasciare il dubbio, neppure al mutuatario più inesperto, sulle conseguenze, su di un mutuo a

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter