WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Servizi di investimento

Giurisdizione italiana, non inglese, nelle controversie finanziarie con clausola di proroga

23 Dicembre 2016
[ Tribunale di Milano, 06 dicembre 2016 ]
Secondo il Tribunale di Milano, anche in materia di intermediazione finanziaria operano i principi espressi dalla Corte di Giustizia e così, salvo eccezioni, non è consentito il sindacato della competenza giurisdizionale di uno Stato membro (nella specie, quello italiano, preventivamente
Banca e Finanza Derivati

Tribunale di Milano: l’analisi tecnica della scommessa razionale di swap

22 Dicembre 2016
[ Tribunale di Milano, 14 dicembre 2016 ]
Dopo l’ordinanza della Corte d’appello civile di Trieste in data 18 novembre 2015 (già pubblicata su questo sito; cfr. contenuti correlati), con la quale il giudice, per decidere su domande relative ad un contratto di leasing a tasso variabile con
Banca e Finanza Contratti

Contraria al diritto UE la limitazione temporale della nullità delle clausole «di tasso minimo» nei contratti bancari

21 Dicembre 2016
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Grande Sezione, 21 dicembre 2016, cause riunite C‑154/15, C‑307/15 e C‑308/15 ]
L’articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, deve essere interpretato nel senso che osta ad una giurisprudenza nazionale che limiti nel tempo gli effetti
Banca e Finanza Servizi di investimento

Sottoscrizione di obbligazioni: obbligo di astensione in caso di rischio molto elevato di insolvenza dell’emittente

20 Dicembre 2016

Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 03 maggio 2016, n. 8733 – Pres. Nappi, Rel. Nazzicone ]
Con la sentenza in commento la Suprema Corte interviene nuovamente in tema di sottoscrizione di obbligazioni argentine e del gruppo Cirio da parte di risparmiatori privati e degli obblighi informativi a carico dell’intermediario in sede di esecuzione degli ordini di
Banca e Finanza Servizi di investimento

Execution only: l’intermediario è tenuto al rispetto degli obblighi di informazione e di adeguatezza anche nei confronti dell’investitore dichiaratosi esperto

19 Dicembre 2016

Gilda Avena, Avvocato e Dottoranda di Ricerca in Imprese Mercati e Consumatori presso l’Università Roma Tre

[ Cassazione Civile, Sez. I, 23 settembre 2016, n. 18702 ]
L’intermediario finanziario, anche nel caso di affidamento del solo incarico di eseguire gli ordini che l’investitore gli impartisce, senza alcun incarico di consulenza in relazione alla scelta dei prodotti da acquistare né di gestione di portafoglio, è, comunque, tenuto ad
Banca e Finanza Finanziamenti

Obblighi in materia di tasso d’interesse variabile per contratti di credito in corso alla data di entrata in vigore della direttiva 2008/48/CE

19 Dicembre 2016
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. VI, 12 ottobre 2016, Cause riunite C-511/15 e C-512/15 ]
Gli articoli 23 e 30, paragrafo 1, della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE del Consiglio, devono essere interpretati nel senso
Banca e Finanza Servizi di investimento

Responsabilità dell’intermediario per fatto del promotore: la consegna dell’assegno in bianco nel nome del prenditore non integra il concorso di colpa del cliente

15 Dicembre 2016

Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 1 marzo 2016, n. 4037 – Pres. Bernabei, Rel. Cristiano ]
Con la sentenza in commento la Suprema Corte afferma il principio secondo cui l’intermediario finanziario, al fine di escludere la responsabilità stabilita a suo carico per i danni arrecati a terzi nello svolgimento delle incombenze affidate ai propri promotori, non
Banca e Finanza Vigilanza

La responsabilità della Consob e dei suoi funzionari: gli effetti della transazione tra il creditori e un debitore in solido verso gli altri condebitori

14 Dicembre 2016

Enrico Restelli, Dottorando di ricerca in diritto commerciale, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. I, 17 novembre 2016, n. 23418 – Pres. Dogliotti, Est. Nazzicone ]
La sentenza in epigrafe fa seguito alla condanna di un commissario e di due esperti Consob al risarcimento dei danni subiti da alcuni investitori a causa della falsità di un prospetto approvato dall’Autorità di vigilanza successivamente a un’istruttoria interna curata
Banca e Finanza Finanziamenti

Accordi di rateizzazione dei debiti stipulati tra consumatori e società di recupero crediti

12 Dicembre 2016
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. III, 8 dicembre 2016, C-127/15 ]
L’articolo 2, paragrafo 2, lettera j), della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE del Consiglio deve essere interpretato nel senso che
Banca e Finanza Titoli di credito

Assegno senza provvista: il preavviso di revoca va comunicato anche al delegato di traenza

12 Dicembre 2016
[ Cassazione Civile, Sez. II, 2 dicembre 2016, n. 24724 ]
Sussiste l’obbligo del trattario di comunicare anche al delegato di traenza, che abbia emesso l’assegno, il preavviso di cui alla L. n. 386 del 1990, art. 9 bis, (permettendogli così di far uso della facoltà prevista dall’articolo 8). Tale comunicazione
Banca e Finanza Servizi di investimento

Violazione di obblighi informativi da parte dell’intermediario nella negoziazione di obbligazioni Parmalat

6 Dicembre 2016

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 17 agosto 2016, n. 17138 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Contratti

Gli obblighi di forma scritta nei contratti di “affidamento” ex art. 117 TUB e la produzione di documenti nuovi in giudizio

5 Dicembre 2016

Avv. Federica Grasselli, Studio Legale Associato Grasselli – Boggiani, Dottoranda di Ricerca in “Diritto ed Impresa”, Università LUISS Guido Carli

[ Cassazione Civile, Sez. III, 7 ottobre 2016, n. 20205 – Pres. A. Amendola, Rel. M. Rossetti ]
Nella sentenza in commento la Suprema Corte ha in primo luogo statuito che a fronte di una cessione di crediti da parte del debitore principale in favore della banca – creditrice, salvo sia diversamente stabilito, la cessione deve intendersi avvenuta
Banca e Finanza Servizi di investimento

My way: nullità per mancata indicazione della facoltà di recesso in caso di offerta fuori sede

5 Dicembre 2016

Luca Astorri

[ Corte di Appello di Bologna, Sez. III, 13 luglio 2016, n. 1274 ]
Con la sentenza in commento la giurisprudenza torna nuovamente ad occuparsi del piano finanziario denominato “My way” che è già stato oggetto di numerosi giudizi, anche ad opera della Corte di Cassazione.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Bond argentini: a fronte di rendimenti elevati, la non prevedibilità del default contrasta con l’informativa sull’aumento dei tassi in funzione del rischio dell’emittente

1 Dicembre 2016
[ Cassazione Civile, Sez. I, 29 novembre 2016, n. 24285 ]
La tesi della non prevedibilità del default al momento dell’operazione in obbligazioni argentine eccepita dalla banca contrasta con quella dell’informazione dalla stessa resa agli investitori in ordine alla rischiosità del titolo obbligazionario in questione, che questi avrebbe poi dovuto desumere
Banca e Finanza Finanziamenti

L’apparenza del diritto e l’affidamento incolpevole nelle operazioni di CQS o di delegazione segnate da elementi di criticità conseguenti il disconoscimento delle firme da parte dell’A.T.C.

1 Dicembre 2016

Avv. Francesco Concio, Senior Associate, La Scala Studio Legale

[ Tribunale di Milano, 11 ottobre 2016, n. 11151; Tribunale di Milano, 11 ottobre 2016, n. 11152 ]
In alcuni giudizi che hanno ad oggetto l’accertamento del diritto della società finanziaria al pagamento delle rate trattenute e non versate dall’A.T.C. ( “Aziente Terze Cedute”), è sempre più frequente, da parte dei Tribunali, il ricorso al principio dell’apparenza del
Banca e Finanza Servizi di investimento Contratti e Garanzie Tutele Fallimentare - Restructuring Crisi bancarie

Azione proposta dal socio-investitore nei confronti di una banca popolare: presupposti per il riconoscimento della competenza del tribunale ordinario anziché del tribunale delle imprese

1 Dicembre 2016
[ Tribunale di Verona, 9 novembre 2016 ]
1) L’eccezione di incompetenza per materia in relazione alla controversia proposta da un soggetto nei confronti della banca popolare di cui è socio e in cui sia stata prospettata la violazione, da parte di questa, al momento dell’acquisto delle azioni

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter