WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Conto corrente

Obblighi di verifica della banca relativamente al mandato di pagamento da parte del curatore fallimentare

30 Novembre 2016

Livia Franco

[ Tribunale di Rimini, 29 agosto 2016, n. 1089 ]
È responsabile la Banca che compie operazioni richieste dal curatore, ove non verifichi che il mandato di pagamento provenga dalla persona fisica del giudice delegato 
Banca e Finanza Servizi di investimento

Obbligo biennale della conservazione dell’ordine di acquisto di strumenti finanziari impartito telefonicamente e prova della sua corretta esecuzione

30 Novembre 2016

Miriam Ghilardi, Trainee Lawyer presso Frau Ruffino Verna

[ Cassazione Civile, Sez. I, 3 maggio 2016, n. 17077 – Pres. Giancola, Rel. Di Marzio ]
Nel giudizio in cui l’investitore contesti al prestatore di servizi d’investimento la difformità tra il titolo oggetto dell’ordine, impartito telefonicamente, e quello effettivamente acquistato dall’intermediario, spetta al cliente l’onere della prova di tale difformità quando l’azione sia promossa oltre il
Banca e Finanza Vigilanza

Segnalazione di operazioni sospette: obblighi di controllo e regime sanzionatorio

30 Novembre 2016
[ Cassazione Civile, Sez. II, 29 novembre 2016, n. 24255 ]
Nel caso di operazioni sospettabili di riciclaggio, la legge prevede un duplice obbligo di segnalazione, ugualmente sanzionato dal D.L. n. 143 del 1991, art. 5, comma 5: da parte del responsabile della dipendenza al titolare dell’attività, ossia all’organo direttivo della
Banca e Finanza Market abuse Penale Reati bancari e finanziari

La Cassazione riconosce il carattere privilegiato dell’informazione relativa alla imminente pubblicazione di uno studio su uno specifico titolo

29 Novembre 2016

Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. II, 02 settembre 2016, n. 17511 – Pres. Bucciante, Rel. Parziale ]
Con la sentenza in commento la Suprema Corte sancisce il principio secondo il quale la notizia relativa alla imminente pubblicazione di una ricerca su un titolo specifico con un riferimento ad un target price nettamente superiore al valore corrente di
Banca e Finanza Titoli di credito

Invalida la girata dell’assegno con firma illeggibile

28 Novembre 2016

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 agosto 2016, n. 16534 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Servizi di investimento

Diritto di recesso dell’investitore nel contratto di vendita fuori sede di strumenti finanziari e sanzione di nullità

28 Novembre 2016

Miriam Ghilardi, Trainee Lawyer presso Frau Ruffino Verna

[ Tribunale di Torino, 18 ottobre 2016 – Est. Martinat ]
Il contratto di vendita fuori sede di strumenti finanziari a clienti non professionali è nullo, ex art. 30, co. 7, TUF, qualora non sia contemplata la facoltà di recesso dell’investitore entro sette giorni dalla sottoscrizione, ai sensi del primo e
Banca e Finanza Finanziamenti

Al fine della sussistenza del collegamento negoziale tra compravendita e credito al consumo è irrilevante l’inesistenza della clausola di esclusiva

25 Novembre 2016

Gilda Avena, Avvocato e Dottoranda di Ricerca in Imprese Mercati e Consumatori presso l’Università Roma Tre

[ Cassazione Civile, Sez. III, 27 settembre 2016, n. 19000 ]
Sussiste una ipotesi di collegamento negoziale di fonte legale tra compravendita e credito al consumo, a prescindere dalla c.d. clausola di esclusiva nel contratto tra fornitore/venditore e finanziatore. È demandato al giudice di individuare, in applicazione dei principi generali, gli
Banca e Finanza Servizi di investimento

Limiti alla rilevabilità ex officio della nullità per difetto di forma del contratto quadro e conflitto d’interesse nel servizio di negoziazione in conto proprio

25 Novembre 2016

Enrico Restelli

[ Cassazione Civile, Sez. I, 9 giugno 2016 n. 11876 – Pres. Bernabai, Est. Didone ]
1. Qualora l’investitore abbia eccepito esclusivamente l’invalidità dei singoli ordini d’investimento e non anche del contratto quadro, il giudice non può rilevare d’ufficio la nullità di quest’ultimo ex art. 23 TUF per difetto della forma scritta.
Banca e Finanza Conto corrente

Sono nulli gli addebiti antecedenti alla produzione in giudizio del contratto bancario da parte del contraente che non l’ha sottoscritto

24 Novembre 2016
[ Tribunale di Bergamo, 16 novembre 2016, n. 3379 – Est. Carli ]
Con riferimento ai contratti per i quali la legge richiede la forma scritta ad substantiam ex art.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Obblighi informativi in caso di collocamento di obbligazioni Cirio nella fase di grey market

23 Novembre 2016

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 24 agosto 2016, n. 17292 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Finanziamenti

Clausola di preferenza attribuita al mutuante e diritto alla provvigione spettante all’agente

23 Novembre 2016

Gilda Avena, Avvocato e Dottoranda di Ricerca in Imprese Mercati e Consumatori presso l’Università Roma Tre

[ Cassazione Civile, Sez. III, 28 giugno 2016, n. 13283 ]
In caso di risoluzione, per inadempimento del mutuatario, di un contratto di mutuo, cui acceda una clausola in forza della quale costui si era impegnato, per la durata del rapporto negoziale, a preferire il mutuante nel caso di sottoscrizione di
Banca e Finanza Servizi di investimento Società Partecipazioni

Cessione di partecipazioni qualificate in società quotate: per l’aliquota dell’imposta sostitutiva rileva il momento della cessione (e non il successivo delisting)

23 Novembre 2016

Emanuele Masia, Cultore di diritto tributario presso l’Università degli studi di Bergamo, Avvocato presso R&P Legal

[ Cassazione Civile, Sez. V, 20 ottobre 2016, n. 21272 ]
Con la sentenza n. 21272 del 20 ottobre 2016, la Corte di cassazione, in un caso di cessione di partecipazioni qualificate in una società quotata alla Borsa Valori, si è pronunciata sulla rilevanza temporale del requisito della negoziazione dei titoli
Banca e Finanza Servizi di investimento

Gestione di portafogli: deve essere indicato il grado di rischio di ciascuna linea di gestione, non desumibile dal solo benchmark

22 Novembre 2016

Avv. Vittorio Mirra, Professore a contratto di Diritto dei mercati e degli intermediari finanziari – Corso progredito, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 24 agosto 2016, n. 17290 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Centrale Rischi

Illegittima segnalazione a sofferenza e istanza cautelare per la cancellazione in corso di giudizio

21 Novembre 2016

Avv. Antonino La Lumia | Studio Legale La Lumia & Associati

[ Tribunale di Como, ord. 10 ottobre 2016 ]
Con ordinanza del 10 ottobre 2016, resa nell’ambito di un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo per crediti da rapporti bancari, il Tribunale di Como ha ordinato alla Banca,in via cautelare, di provvedere alla cancellazione della segnalazione a sofferenza disposta
Banca e Finanza Titoli di credito

La banca trattaria è responsabile nei confronti della società traente se paga un assegno privo di «timbro»

21 Novembre 2016

Nicola Baresi

[ Tribunale di Venezia, 22 gennaio 2016, n. 195 – dott.ssa Guzzo ]
Nel caso di conto corrente intestato a una società con relativa convenzione di assegno, la disposizione di cui all’art. 11, R.D. 1763/1933, secondo cui la sottoscrizione per l’emissione di assegni deve contenere il nome e il cognome o la ditta
Banca e Finanza Conto corrente

Responsabilità aggravata ex art. 96 cpc per la banca che non consegni ex art. 119 TUB al cliente la documentazione relativa al rapporto bancario

18 Novembre 2016
[ Tribunale di Padova, 20 ottobre 2016, n. 2878 ]
1) Sussiste il diritto di parte convenuta opposta di ricevere copia della documentazione ingiunta in sede monitoria. Sussiste piena soccombenza della Banca, la cui condotta appare incomprensibile, sicché si è in presenza di una volontaria violazione del chiaro disposto normativo
Banca e Finanza Usura

Usura: antecedentemente al 1 gennaio 2010 la CMS non va considerata nel calcolo del TEG

18 Novembre 2016

Antonio De Simone, Avvocato del Foro di Napoli

[ Cassazione Civile, Sez. I, 03 novembre 2016, n. 22270 ]
In tema di contratti bancari, la disposizione dettata dall’art. 2-bis, comma secondo, del decreto-legge n. 185 del 2008, che attribuisce rilevanza, ai fini dell’applicazione dell’art. 1815 cod. civ., dell’art. 644 cod. pen. e degli artt. 2 e 3 della legge
Banca e Finanza Servizi di investimento

Servizi di investimento e rilevabilità ex officio delle nullità di protezione

15 Novembre 2016

Luca Astorri

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 ottobre 2016, n. 20446 ]
Con la sentenza in commento la Suprema Corte di Cassazione, riformando le precedenti decisioni dei giudici di merito, ha preso posizione sulla rilevabilità ex officio di una nullità di protezione in conformità con le indicazioni espresse dalle Sezioni Unite nel

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter