WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Usura

Il TAEG va calcolato computando tutti i costi, comprese spese assicurative e compenso di estinzione anticipata, escluse solo imposte e tasse

29 Febbraio 2016

Avv. Dario Nardone e Dott. Fabrizio Cappelluti

[ Tribunale di Chieti, 27 gennaio 2016 ]
Al fine di vagliare l’usurarietà di un contratto di finanziamento in relazione al costo complessivo, espresso in TAEG, promesso dalla parte finanziata nella ipotesi di estinzione anticipata o di risoluzione per inadempimento, il CTU dovrà computare tutti i costi, escluso
Banca e Finanza Servizi di investimento

L’attività di consulenza accompagnata alla gestione diretta di capitali costituisce intermediazione finanziaria sottoposta alla disciplina del T.U.F.

26 Febbraio 2016

Dott. Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Penale, sez. V, 06 maggio 2015, n. 51092 – Pres. Lapalorcia, Rel. Positano. ]
Con la sentenza n. 51092 del 06 maggio 2015 la Suprema Corte stabilisce che l’attività di consulenza finanziaria svolta nei confronti di una platea potenzialmente indeterminata di soggetti, associata alla gestione diretta dei capitali affidati dai clienti costituisce servizio di
Banca e Finanza Conto corrente

L’inserimento di clausole anatocistiche nei contratti di conto corrente con consumatori non consente di ravvisare i “giusti motivi di urgenza” per l’azione inibitoria cautelare ex art. 140, comma 8, codice del consumo

26 Febbraio 2016

Avv. Adriana Tandoi, Studio Legale Bonfatti & Iotti “IURIS” – Modena, Dottoressa di Ricerca in Diritto dei Mercati, Università degli Studi di Siena

[ Tribunale di Rimini, 17 febbraio 2016 ]
La fattispecie in esame prende le mosse da un ricorso in via d’urgenza ex art. 140 co.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Contratto quadro: sufficiente la firma del cliente e l’attestazione di aver ricevuto copia firmata

25 Febbraio 2016

Avv. Patrizio Melpignano

[ Tribunale di Mantova, 16 febbraio 2016, n. 206 ]
Con la sentenza n.
Banca e Finanza Conto corrente

Il ritorno della tesi del dies a quo dall’annotazione in conto

25 Febbraio 2016

Gemma Sicoli, avvocato, dottoranda di ricerca presso l’Università Parthenope di Napoli

[ Tribunale di Verona, sez. III, 27 ottobre 2015, Giudice Eugenia Tommasi di Vignano ]
Premessa
Banca e Finanza Contratti Contratti e Garanzie Tutele

Mediazione obbligatoria e giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo: è la Banca che agisce in via monitoria che ha l’onere di esperire il procedimento di mediazione

24 Febbraio 2016
[ Tribunale di Busto Arsizio, 3 febbraio 2016 – dott.ssa Pupa ]
Con sentenza n. 199 del 3 febbraio 2016, il Tribunale di Busto Arsizio ha revocato un decreto ingiuntivo ottenuto da una Banca: affermando, a fronte della mancata adesione da parte della Banca creditrice alla procedura di mediazione obbligatoria, l’improcedibilità (non
Banca e Finanza Servizi di investimento

Validi gli acquisti telefonici di bond argentini effettuati dal soggetto delegato dall’investitore

19 Febbraio 2016
[ Cassazione Civile, Sez. I, 12 febbraio 2016, n. 2816 ]
La Suprema Corte ha ribadito la piena efficacia della disposizione telefonica d’acquisto di bond argentini da parte di soggetto delegato da parte del cliente investitore.Ciò in quanto:
Banca e Finanza Titoli di credito

Precetto cambiario: in base al principio ex art. 1988 c.c., spetta al debitore-opponente provare l’insussistenza del credito azionato

18 Febbraio 2016

Ugo Malvagna

[ Cassazione Civile, Sez. II, 6 novembre 2015, n. 22695 – Pres. Piccialli – Est. Nuzzo ]
In sede di opposizione a decreto ingiuntivo emesso sulla base di cambiali, spetta al debitore opponente a precetto cambiario la prova relativa alla eccepita insussistenza del eredito azionato, trattandosi di fatto impeditivo o estintivo del rapporto causale inerente al rapporto
Banca e Finanza Servizi di investimento

La Cassazione conferma la nullità del contratto For You

17 Febbraio 2016

Donato Giovenzana, Legale d’impresa

[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 febbraio 2016, n. 2900 ]
La doglianza avanzata in sede di legittimità da parte ricorrente
Banca e Finanza Servizi di pagamento

Carta di credito smarrita: somme rimborsali anche con denuncia tardiva

16 Febbraio 2016

Donato Giovenzana, Legale d’impresa

[ Tribunale Firenze, 19 gennaio 2016 ]
L’articolata e pregevole sentenza del Tribunale di Firenze, Giud dott. A. Ghelardini, affronta e risolve, con profili di significativo interesse, una delle tematiche più ricorrenti nell’ambito bancario, i.e. smarrimento di carta di credito/bancomat con conseguente su utilizzo fraudolento. A livello
Banca e Finanza Derivati Società Azioni e responsabilità

Responsabilità degli amministratori per irregolarità della banca nella negoziazione di strumenti finanziari derivati

9 Febbraio 2016

Nicolò Piccaluga, trainee lawyer presso Giovanardi e Associati Studio Legale

[ Cassazione Civile, Sez. II, 25 novembre 2015, n. 24048 ]
La Suprema Corte, con la sentenza n. 24048 del 25 novembre 2015, ha analizzato le posizioni di alcuni membri di amministrazione di una banca, con riferimento alle irregolarità commesse nell’attività di negoziazione di strumenti finanziari derivati, trattati fuori dai mercati
Banca e Finanza Market abuse Penale Reati bancari e finanziari

Abusi di mercato: la confisca non si estende automaticamente alla società incorporante

9 Febbraio 2016

Avv. Vittorio Mirra, Dottorando di ricerca in Diritto ed Impresa, LUISS Guido Carli, Roma, Cultore della materia in Diritto dei mercati finanziari, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione penale, sez. V, sent. n. 4064/2016 (data udienza: 27/10/2015) ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. Deve escludersi che la confisca (ed il sequestro preventivo ad essa finalizzato) disposta nei confronti della società che ha partecipato alla fusione
Banca e Finanza Servizi di investimento

L’operatività in titoli similari non esime la banca dagli obblighi informativi e di adeguatezza

8 Febbraio 2016

Dott. Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 gennaio 2016, n. 816, Pres. Bernabei, Rel. Nazzicone ]
Con la sentenza n. 816/2016 la Suprema Corte interviene ancora una volta sul delicato tema dell’assolvimento degli obblighi di informativa della banca in occasione della sottoscrizione di prodotti finanziari da parte dei propri clienti e dell’ adeguatezza dell’investimento al rispettivo

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter