WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Usura

La contabilizzazione degli interessi usurari da parte della banca realizza un profitto del reato

29 Gennaio 2016

Ugo Malvagna

[ Cassazione Penale, Sez. II, 27 ottobre 2015, n. 45642 – Pres. Esposito – Rel. Alma ]
In tema di usura penale bancaria, configura un profitto del reato – come tale confiscabile – la mera contabilizzazione in conto corrente di interessi usurari a carico del cliente. E infatti, lo stesso risulta già privato, per il fatto della
Banca e Finanza Derivati

Ultimi orientamento del Tribunale di Torino in materia di Interest Rate Swap

27 Gennaio 2016
[ Tribunale di Torino, 20 gennaio 2016, n. 316 – G.U. Dott. Luca Martinat ]
Con la sentenza del 20 gennaio 2016, n. 316, il Tribunale di Torino, G.U. Dott. Luca Martinat, ha rigettato, in quanto infondate, tutte le domande formulate da una società in relazione ad un contratto di Interest Rate Swap, concluso in
Banca e Finanza Servizi di pagamento

Sottrazione della carta bancomat dal manomesso sportello ATM e responsabilità della banca per l’illecito prelievo di terzi

26 Gennaio 2016

Ugo Malvagna

[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 gennaio 2016, n. 806 – Pres. Di Palma – Est. Acierno ]
Nell’ipotesi della manomissione di una macchina ATM da parte di un terzo con l’effetto della sottrazione ad altri della carta bancomat (e captazione del relativo PIN), la misura della diligenza della banca nell’adempimento delle obbligazioni su di essa gravanti deve
Banca e Finanza Vigilanza

Il principio di irretroattività della disciplina sanzionatoria più favorevole si applica (anche) alle sanzioni amministrative pecuniarie emesse da Consob

25 Gennaio 2016

Nicolò Piccaluga, trainee lawyer presso Giovanardi e Associati Studio Legale

[ Cassazione Civile, Sez. II, 24 novembre 2015, n. 23912 – Pres. Bucciante – Rel. Abete ]
In tema di sanzioni amministrative per tardiva comunicazione del superamento delle soglie previste dalla disciplina sulle partecipazioni rilevanti (artt. 120 e 193 t.u.f), non si applica la disciplina sanzionatoria più favorevole introdotta da una modifica normativa successiva al fatto commesso.
Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio Società Mercati finanziari

Regole di comportamento nella promozione di una OPA su quote di fondi comuni di investimento immobiliare

21 Gennaio 2016

Avv. Vittorio Mirra, Dottorando di ricerca in Diritto ed Impresa, LUISS Guido Carli, Roma, Cultore della materia in Diritto dei mercati finanziari, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. II, 30 dicembre 2015, n. 26132 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio

Fondi comuni d’investimento immobiliare: la Cassazione fissa alcuni importanti principi di corretta gestione da parte della SGR

20 Gennaio 2016

Dott. Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. II, 30 dicembre 2015, n. 26131 ]
Con la sentenza n. 26131 del 30.12.2015 la Suprema Corte interviene in tema di fondi comuni d’investimento immobiliare, confermando i motivi con la quale la Corte d’appello aveva respinto il ricorso avverso il provvedimento sanzionatorio emesso dalla Banca d’Italia ai
Banca e Finanza Finanziamenti Fallimentare - Restructuring Azione revocatoria

Apertura di credito e revocatoria ordinaria, il finanziamento in pool disvela la consapevolezza della banca

18 Gennaio 2016

Gemma Sicoli, avvocato, dottoranda di ricerca presso l’Università Parthenope di Napoli

[ Cassazione Civile, Sez III, 27 ottobre 2015, n. 21807 ]
In caso di plurime aperture di credito garantite da pegno per l’azione revocatoria ex art. 2901 del Codice Civile, la consistenza patrimoniale del debitore giammai va valutata in relazione alle sole poste attive, ma anche e forse specialmente a quelle
Banca e Finanza Servizi di investimento

Crac Parmalat, investitore non qualificato, inadeguatezza delle operazioni e risarcimento danni ad opera dell’istituto di credito

15 Gennaio 2016

Davide Camasi, dottorando presso Leiden Law School

[ Cassazione Civile, Sez. I, 31 agosto 2015, n. 17333 ]
Con il provvedimento in esame, la Corte di Cassazione si è posta dinanzi ai complessi risvolti giuridici seguenti al celebre crac Parmalat, con potenziali riflessi altresì su contenziosi sorti in connessione ad episodi analoghi.
Banca e Finanza Usura

Usura bancaria: la penale per inadempimento non rientra nel TEG. Irrilevanza ai fini del controllo antiusura delle voci di costo non rilevate ex ante da Bankitalia

13 Gennaio 2016

Antonio De Simone, Avvocato del Foro di Napoli

[ Tribunale Ferrara, 16 dicembre 2015, n. 1131 ]
In materia di usura, la penale contrattuale per la risoluzione anticipata del mutuo non può essere considerata ai fini del calcolo del Tasso Effettivo Globale, vista la “disomogeneità tra la penale e gli interessi e spese che concorrono all’individuazione del
Banca e Finanza Usura

Istruzioni antiusura della Banca d’Italia contra legem: il consulente deve ricalcolare (anche) il TEGM in maniera conforme alla legge, richiedendo alla Banca d’Italia i dati necessari

11 Gennaio 2016

Ugo Malvagna

[ Ord. Trib. Torino, sez. VI, 23 dicembre 2015 – giud. Marino ]
Dal momento che la formula adottata dalla Banca D’Italia nelle istruzioni antiusura, in vigore sino al 2009 era contra legem(1) là dove prevedeva che le Banche dovessero effettuare la rilevazione dei tassi medi senza comprendere le commissioni massimo scoperto, la
Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio Fallimentare - Restructuring Accordi di ristrutturazione

Confermata l’ammissibilità del ricorso all’“accordo di ristrutturazione” ex art. 182-bis l.fall. nell’interesse di un fondo comune di investimento

11 Gennaio 2016
[ Tribunale di Milano, 3 dicembre 2015 ]
Il Tribunale di Milano, con decreto pronunciato a seguito dello scioglimento della riserva assunta all’udienza del 3 dicembre 2015 – nel corso della quale si è svolto il confronto con i creditori e gli altri possibili soggetti coinvolti dalla “istanza

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter