WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Anatocismo

Il Tribunale di Roma respinge la disciplina proposta dalla Banca d’Italia per l’anatocismo bancario

29 Ottobre 2015

Aldo Angelo Dolmetta, Ordinario di Diritto Privato nell’Università Cattolica di Milano

[ Tribunale di Roma, 20 ottobre 2015 ]
1.- Nella forte dinamicità che in questi ultimi mesi sta avvolgendo la materia dell’anatocismo bancario, l’ordinanza del Tribunale di Roma 20 ottobre 2015, che viene qui pubblicata, si segnala per due distinti ordini di motivi. Il primo, che è quello
Banca e Finanza Servizi di investimento

Servizio di deposito titoli: non sussiste un obbligo di informativa per l’intermediario ai fini del disinvestimento

29 Ottobre 2015
[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 ottobre 2015, n. 21890 ]
Con sentenza n.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Investitore persona fisica: per essere “operatore qualificato” non serve la dichiarazione scritta

29 Ottobre 2015
[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 ottobre 2015, n. 21887 ]
Con le sentenza n. 21887 del 27 ottobre 2015 la Cassazione ha affermato il principio secondo cui l’art. 31 del regolamento Consob n.
Banca e Finanza Finanziamenti

Risoluzione del contratto di fornitura e caducazione del collegato contratto di finanziamento

28 Ottobre 2015

Davide Camasi, dottorando presso Leiden Law School

[ Cassazione Civile, Sez. III, 30 settembre 2015, n. 19522 ]
Con il provvedimento in esame la Corte di Cassazione (Pres. Russo), sottolinea la sussistenza di un collegamento negoziale tra un contratto di fornitura e un contratto di finanziamento sottostante (configurabile quale credito al consumo). Pertanto, il Supremo Collegio pone in
Banca e Finanza Derivati

Va qualificata come “derivato” la clausola di “rischio cambio” nel contratto di leasing

27 Ottobre 2015

Avv. Martina Gentile, Studio Legale Giovannelli & Associati, Firenze

[ Tribunale di Udine, 15 maggio 2015, n. 711 ]
La sentenza n. 711/2015 del Tribunale di Udine, partendo dall’analisi di una peculiare e complessa forma di contratto di leasing, svolge un’interessante esegesi in tema di interazioni fra negozi aventi ad oggetto strumenti finanziari e fattispecie contrattuali causalmente diverse, quali
Banca e Finanza Finanziamenti

Al contratto di leasing traslativo si applica inderogabilmente l’art. 1526 del Codice civile

26 Ottobre 2015

Nicolò Piccaluga, trainee lawyer presso Giovanardi e Associati Studio Legale

[ Cassazione Civile, Sez. III, 30 settembre 2015, n. 19532 ]
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 19532 del 30 settembre 2015, torna sul tema della risoluzione del contratto di leasing per ribadire il principio secondo cui al leasing traslativo si applicano in via analogica le disposizioni fissate dall’art. 1526
Banca e Finanza Usura

Ai fini della verifica del superamento del «tasso soglia», occorre computare (anche) i costi eventuali

26 Ottobre 2015
[ Tribunale di Bari, 19 ottobre 2015 ]
Con Ordinanza del 19 ottobre 2015, il Tribunale di Bari ribadisce (cfr., per tutti, Trib. Pescara, 28 novembre 2014 e Trib. Bari, 12 dicembre 2014, entrambe in questa Rivista) la necessità di computare, ai fini della verifica dell’usurarietà del tasso,
Banca e Finanza Conto corrente Contratti e Garanzie Fideiussione

Recesso della banca dal conto corrente ed obbligo del fideiussore di garantire integralmente gli interessi moratori

23 Ottobre 2015

Davide Camasi, trainee presso Latham & Watkins

[ Cassazione Civile, Sez. I, 12 giugno 2015, n. 12263 ]
Con la pronuncia in esame la Corte di Cassazione ha affermato che, qualora ci si trovi al cospetto di un recesso dal contratto di conto corrente ad opera di un istituto bancario, il fideiussore permane obbligato a soddisfare pienamente il
Banca e Finanza Anatocismo

Sì al divieto di anatocismo in assenza della delibera CICR. Il Tribunale di Roma si allinea a quello di Milano

21 Ottobre 2015
[ Tribunale di Roma, 20 ottobre 2015 ]
Con ordinanza del 20 ottobre 2015 il Tribunale di Roma, allineandosi all’orientamento espresso dal Tribunale di Milano (cfr. contenuti correlati), ha affermato la vigenza, a partire dal 01 gennaio 2014, del divieto di anatocismo sancito dall’art. 120 TUB, pur in
Banca e Finanza Conto corrente

Contratto di conto corrente intestato a società di persone estinta e (difetto di) legittimazione attiva degli ex soci

13 Ottobre 2015

Avv. Vittorio Pisapia, Craca Di Carlo Guffanti Pisapia Tatozzi & Associati

[ Tribunale di Milano, 01 aprile 2015, n. 4195 ]
Con il provvedimento in oggetto, il Tribunale di Milano, richiamando la sentenza delle Sezioni Unite della Cassazione del 12 marzo 2013, n. 6070, ha affermato i seguenti principi: a) “a seguito dell’entrata in vigore del d.lgs n. 6/2003, la cancellazione
Banca e Finanza Finanziamenti

Tutela dell’utilizzatore del bene in leasing privo di legittimazione contrattuale: novità dalle Sezioni Unite della Cassazione

13 Ottobre 2015

Avv. Marco De Nadai, Studio Legale Criscuoli, Dagnino & Associati

[ Cassazione Civile, Sez. Un., 05 ottobre 2015, n. 19785 ]
1. La fattispecieCon sentenza n. 19785 del 5 ottobre 2015 (cfr. contenuti correlati), le Sezioni Unite della Cassazione si sono pronunciate su una questione particolarmente significativa in tema di locazione finanziaria, dipanando alcuni dei dubbi circa la legittimazione attiva dell’utilizzatore
Banca e Finanza Market abuse Penale Reati bancari e finanziari

Insider trading: alla Consulta l’applicazione retroattiva della confisca per equivalente ex art. 187 sexies TUF

12 Ottobre 2015

Avv. Martina Gentile, Studio Legale Giovannelli & Associati, Firenze

[ Cassazione Civile, Sez. II, 14 settembre 2015, n. 18025 ]
Massima: “Va dichiarata la rilevanza e la non manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell’art. 187 - sexies del D.Lgs. 24.2.1998, n. 58 (Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria) e dell’art. 9, comma 6, della L. 18.4.2005,
Banca e Finanza Servizi di investimento

La BCE non è responsabile per il danno da investimento connesso alla ristrutturazione del debito greco

8 Ottobre 2015
[ Tribunale dell’Unione europea, Sez. IV, 7 ottobre 2015, causa T-79/13 ]
Il danno subito nel 2012 dai detentori privati di titoli di credito greci nel quadro della ristrutturazione del debito pubblico dello Stato greco non è imputabile alla BCE ma ai rischi economici normalmente insiti nelle attività del settore finanziario.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Lehman Brothers: nullità del contratto quadro per assenza del contenuto ex. art. 30 Regolamento Consob

7 Ottobre 2015
[ Tribunale di Modena, 19 agosto 2015, n. 1426 ]
Il Tribunale di Modena, con la recentissima sentenza n.1426 del 19.08.2015, dichiarando la nullità di un ordine di acquisto relativo a bond Lehman sottoscritto nell’ottobre 2007, ha condannato la banca a risarcire l’investitore della somma pari alla perdita subita, oltre
Banca e Finanza Conto corrente

Se contrattualmente prevista, lecita la compensazione del credito della banca con il saldo attivo del conto del garante

6 Ottobre 2015
[ Corte d’Appello di Brescia, 17 settembre 2015, n. 967 ]
Con sentenza n. 967 del 17 settembre 2015 la Corte d'Appello di Brescia ha affermato il principio secondo cui anche per i crediti della banca nascenti da impegni estranei al rapporto di conto corrente di corrispondenza è possibile operare la
Banca e Finanza Finanziamenti

Leasing finanziario: l’utilizzatore non può agire per la risoluzione del contratto di vendita tra fornitore e concedente

6 Ottobre 2015
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 05 ottobre 2015, n. 19785 ]
Con sentenza del 05 ottobre 2015 n. 19785 le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione hanno affermato il seguente principio in materia di leasing finanziario.
Banca e Finanza Usura

Nella composizione del tasso soglia sono irrilevanti i costi meramente potenziali o del tutto irreali

5 Ottobre 2015
[ Tribunale Torino, 20 giugno 2015 ]
Con provvedimento del 20 giugno 2015, il Tribunale di Torino, giudice dott. Astuni, ha fornito alcune precisazioni in ordine agli elementi funzionali alla composizione del tasso soglia rilevante ex art. 1815 c.c. ai fini del calcolo dell’usura. In particolare, secondo
Banca e Finanza Servizi di investimento

Piano finanziario “4 You”: per la Cassazione non realizza un interesse meritevole di tutela ex art. 1322 comma 2 cc

2 Ottobre 2015
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 30 settembre 2015, n. 19559 ]
Con ordinanza del 30 settembre 2015, n. 19559, la Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui non integra, ai fini del secondo comma dell’art. 1322 cod. civ., un interesse meritevole di tutela da parte dell’ordinamento, per contrasto con

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter