WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Derivati Pubblica Amministrazione Finanza pubblica

Swap conclusi con un ente locale: il Tribunale di Pescara torna sul tema delle commissioni implicite

31 Ottobre 2012
[ Tribunale di Pescara, 24 ottobre 2012, n. 1308 ]
Con sentenza n. 1308 del 24 ottobre 2012 il Tribunale di Pescara torna nuovamente, a distanza di pochi giorni, sul tema della liceità delle c.d. commissioni implicite in caso di contratti derivati swap stipulati da un ente locale.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Negoziazione in contropartita diretta di obbligazioni argentine: conflitto di interessi ed obblighi informativi

26 Ottobre 2012
[ Tribunale di Ravenna, 14 febbraio 2012, n. 402 ]
Con sentenza n. 402 del 14 febbraio 2012 il Tribunale di Ravenna affronta una vicenda connessa ad operazioni di investimento in obbligazioni argentine negoziate in contropartita diretta dall’intermediario finanziario.
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo: prescrizione dell’azione di ripetizione degli interessi dopo l’incostituzionalità del c.d. salva banche

25 Ottobre 2012
[ Tribunale di Cremona, 29 maggio 2012 ]
Con sentenza del 29 maggio 2012 il Tribunale di Cremona ha affrontato, fra le diverse questioni, il tema della prescrizione dell’azione di ripetizione degli interessi anatocistici.
Banca e Finanza Derivati

Commissioni occulte: commento a Tribunale di Pescara, 11 ottobre 2012, n. 1241

24 Ottobre 2012

Prof. Avv. Daniele Maffeis

[ Tribunale di Pescara, 11 ottobre 2012, n. 1241 ]
Le “commissioni occulte”, secondo la sentenza del Tribunale di Pescara in data 11 ottobre 2012, costituiscono un indebito: la ragione risiede nella circostanza che esse non sono pattuite in contratto. La sentenza conferma una tendenza giurisprudenziale esatta.
Banca e Finanza Servizi di pagamento

Home banking: responsabilità della banca in caso di phishing e obblighi di controllo delle parti

23 Ottobre 2012
[ Tribunale di Verona, 02 ottobre 2012 ]
Con la sentenza del 02 ottobre 2012 il Tribunale di Verona ha esaminato diversi profili di interesse in materia di home banking, con particolare riferimento alla responsabilità della banca in caso di frodi informatiche (c.d. phishing) ed agli obblighi di
Banca e Finanza Derivati

Commissioni implicite nei contratti derivati: l’ente ha diritto alla ripetizione ex art. 2033 c.c.

22 Ottobre 2012
[ Tribunale di Pescara, 11 ottobre 2012, n. 1241 ]
Con sentenza n. 1241 dell’11 ottobre 2012 il Tribunale di Pescara affronta alcuni temi di notevole interesse per il contenzioso in materia di contratti derivati stipulati da enti locali.
Banca e Finanza Titoli di credito

Assegno di traenza: il creditore può rifiutare il pagamento solo per un giustificato motivo

12 Ottobre 2012
[ Cassazione Civile, Sez. III, 09 ottobre 2012, n. 17146 ]
Con sentenza n. 17146 del 09 ottobre 2012 la Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui il pagamento avvenuto a mezzo assegno di traenza può essere rifiutato dal creditore solo in presenza di un giustificato motivo. Resta in
Banca e Finanza Servizi di investimento

Risarcimento in caso di obbligazioni argentine: prevedibilità del danno e concorso di colpa degli investitori

11 Ottobre 2012
[ Tribunale di Bari, 4 settembre 2012, n. 2735 ]
Con sentenza n. 2735 del 4 settembre 2012, il Tribunale di Bari ha deciso, in favore degli investitori, una controversia in materia di obbligazioni argentine. Il provvedimento, che affronta diversi profili classici nel contenzioso formatosi in materia, si segnala per
Banca e Finanza Servizi di investimento

Default Lehman Brothers: agli intermediari non è imputabile l’errore nella valutazione del rating

5 Ottobre 2012
[ Tribunale di Parma, 09 luglio 2012, n. 977 ]
Con sentenza n. 977 del 09 luglio 2012 il Tribunale di Parma prende posizione sulla vicenda Lehman Brothers, soffermandosi, per quanto qui maggiormente interessa, sulla diligenza richiesta alla banca relativamente agli obblighi di informazione, nei confronti del cliente investitore, del
Banca e Finanza Derivati

Interest rate swap (IRS): nullo per vizio di causa se non persegue le finalità di copertura espresse nel contratto

3 Ottobre 2012
[ Tribunale di Monza, 17 luglio 2012, n. 2028 ]
Il Tribunale di Monza afferma il principio secondo cui, in caso di contratti swap, la non rispondenza delle condizioni economiche contrattuali alla funzione di copertura del rischio negli stessi enunciata ne comporta la nullità per vizio di causa (art. 1418,
Banca e Finanza Servizi di investimento

Contratto quadro: nullo se manca l’accettazione della banca

1 Ottobre 2012
[ Tribunale di Padova, 07 settembre 2012 ]
Con sentenza del 07 settembre 2012 il Tribunale di Padova, previa dichiarazione della nullità del contratto quadro per vizio di forma scritta ex art. 23 TUF, ha condannato la banca a rimborsare gli investitori delle somme versate per le operazione

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter