WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori

Attualità

I primi commenti alle novità normative, di prassi, giurisprudenziali ed altro, curati da selezionati esperti del settore. Contributi dall’approccio pratico, volti a fornire ai diversi operatori del settore una prima analisi delle novità e dei relativi impatti.
Fiscalità finanziaria

Esenzione da ritenuta su interessi da finanziamenti a medio e lungo termine: le importanti precisazioni della prassi amministrativa

31 Ottobre 2019

Gloria Camurri e Luca Nobile, Studio Associato – Consulenza legale e tributaria (KPMG)

La risposta dell’Agenzia delle entrate n. 423 del 24 ottobre 2019 fornisce una lettura del comma 5-bis dell’art. 26 del D.P.R. 600/73 che, ai fini dell’esenzione, concentra l’attenzione sul “percettore diretto”.
Lavoro

Novità sul rapporto di lavoro subordinato degli amministratori di società: chiarimenti dell’INPS

30 Ottobre 2019

Avv. Valentina Pomares, Partner, Co – Head Employment and Pensions (Italy), Eversheds Sutherland

Un tema a lungo dibattuto, quello relativo alla compatibilità tra la titolarità di cariche sociali e l’instaurazione di un autonomo rapporto di lavoro subordinato.L’INPS, con il recente messaggio n. 3359 del 17 settembre 2019, torna sull’ argomento, chiarendo come e
Fiscalità d'impresa

Deducibilità delle perdite su crediti prescritti: l’Agenzia delle Entrate persevera nell’equivoco della “volontà liberale”

29 Ottobre 2019

Mario Martinelli, Partner, Dipartimento Tax, CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni

Con la risposta ad un interpello pubblicata in data 18 giugno 2019, n. 197 (“la Risposta”), l’Agenzia delle Entrate persevera nell’equivoco secondo cui la deducibilità delle perdite su crediti prescritti può essere sindacata dal Fisco qualora ritenga che l’inattività del
Contratti pubblici

La gestione dei conflitti di interesse nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici

28 Ottobre 2019

Francesca Angeloni, Partner, Emanuela Cocco, Senior Associate, Hogan Lovells

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), con le Linee guida n. 15 (approvate con delibera n. 494 del 5 giugno 2019 e depositate presso la Segreteria del Consiglio il 12 luglio 2019), ha fornito indirizzi interpretativi e applicativi per l’individuazione e la
Fiscalità finanziaria

Nessuna derivazione rafforzata per l’opzione put su azioni: brevi note a margine della Risposta 337 dell’Agenzia delle Entrate

24 Ottobre 2019

Carlo Galli, Partner, Clifford Chance

Con la Risposta n. 337 del 9 agosto 2019, l’Agenzia delle Entrate ha analizzato la qualificazione ai fini fiscali di uno strumento finanziario (asseritamente) “composto”, costituito da azioni di categoria speciale e da un’opzione put concessa dalla società emittente, IAS/IFRS
Finanza pubblica

Hard Brexit: le nuove indicazioni di Consob e Banca d’Italia. Focus sui derivati degli enti locali.

23 Ottobre 2019

Avv. Domenico Gaudiello, Partner, Responsabile del Dipartimento di Finanza Pubblica, CMS

La Consob (il 17 ottobre scorso) e la Banca d’Italia (il 15 ottobre scorso) hanno reiterato il richiamo alle disposizioni (di cui alla legge n. 41 del 20 maggio 2019) cui attenersi in vista dell’imminente entrata in vigore della c.d.
Banche e intermediari

Il ricorso alla segnalazione di pregi da parte intermediari svizzeri

22 Ottobre 2019

Alberto Manfroi, Partner, Anna Travanini, Associate, Atrigna & Partners

Ai fini della disamina dell’attività di segnalazione di pregi giova, preliminarmente, dare atto della mancanza di una definizione, dal punto di vista normativo e regolamentare, dell’attività in oggetto.
Contratti e garanzie

La forma autentica del preliminare di vendita di immobili in costruzione ex art. 388 c.c.i.i. minaccia il credito edilizio

21 Ottobre 2019

Angelo Chianale, Notaio in Torino, Professore Ordinario di Diritto Civile all’Università di Torino

1. Il problema
Fiscalità d'impresa

Conseguenze reddituali degli aumenti di capitale riservati agli amministratori: vecchie conferme con alcune incognite

18 Ottobre 2019

Daniel Canola, Ludovici Piccone & Partners

Premessa
Antiriciclaggio Penale

La Cassazione torna sullo spinoso tema della nozione di profitto confiscabile in relazione al reato di riciclaggio

17 Ottobre 2019

Pasquale Grella, Senior Associate, Laura Scaramellini, Associate, Clifford Chance

PremessaÈ del tutto irrilevante l’effettivo vantaggio economico che il singolo ha tratto dalla commissione del reato di riciclaggio, potendo la confisca per equivalente essere disposta indistintamente a carico di ciascuno dei concorrenti e per l’intero ammontare del profitto, rappresentato dal
Rapporti bancari

Il ripianamento di un debito a mezzo di nuovo credito negli ultimi orientamenti della Cassazione

15 Ottobre 2019

Rossella Donzelli, Civale Associati

1. I principi espressi dalla Suprema Corte: dal mutuo (inesistente) al pactum de non petendo ad tempusLa recente sentenza della I sezione della Corte di Cassazione n. 20896/2019, in materia di ammissione al passivo fallimentare, ripropone il controverso tema relativo
Crisi e insolvenza

Sull’ammissibilità del concordato preventivo successivo all’omologazione dell’accordo di ristrutturazione

14 Ottobre 2019

Filippo Andrea Chiaves, Partner, Hogan Lovells

1. PremessaLa recente sentenza n. 10106/2019 della Corte di Cassazione[1] ha affermato che la domanda di concordato preventivo ai sensi dell’art. 161, comma 1, L. Fall., successiva all’omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti, non può essere in limine considerata
Wealth management

Scissione finalizzata al passaggio generazionale e valutazione antiabuso dell’Amministrazio- ne finanziaria

9 Ottobre 2019

Andrea Di Dio, Partner, DLA Piper

L’Agenzia delle Entrate (“AdE”) con la risposta ad istanza di interpello numero 343/E del 23 agosto 2019 (la “Risposta”) ha fornito chiarimenti sulla valutazione antiabuso di un’operazione di scissione totale finalizzata al passaggio generazionale.L’interpello è stato formulato dai contribuenti ai
Fiscalità finanziaria Gestione collettiva

La nuova disciplina fiscale degli ELTIF

8 Ottobre 2019

Roberta Moscaroli, Partner, Dentons Europe Studio Legale Tributario

1. Premessa. L’articolo 36-bis del decreto legge 30 aprile 2019, n. 34, recante «Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi» (cosiddetto “Decreto Crescita”), convertito con modificazioni dalla legge 28 giugno 2019, n.
Governance e controlli

Il “time commitment” dei consiglieri non esecutivi: alcune note a margine del benchmark BCE

7 Ottobre 2019

Luca Galli, Partner, Andrea Lapomarda, Senior Manager, EY

Premessa Il 14 agosto scorso la Banca Centrale Europea (BCE) ha pubblicato un report dedicato al “declared time commitment of non-executive directors in the SSM[1]”, in esito ad una meritoria attività di benchmarking condotta da BCE sulla base della documentazione
Fiscalità d'impresa

Interessi passivi e consolidato fiscale: vecchie questioni e nuove soluzioni

3 Ottobre 2019

Gloria Camurri e Luca Nobile, Studio Associato consulenza legale e tributaria – KPMG

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 67/2019, chiarisce la propria posizione in merito al corretto coordinamento delle disposizioni sulla deducibilità degli interessi passivi per i partecipanti al consolidato fiscale e quelle sul divieto di trasferimento al consolidato delle perdite
Fiscalità finanziaria

Esenzione da ritenuta sugli interessi derivanti da finanziamenti transfrontalieri

2 Ottobre 2019

Fulvia Astolfi, Partner, Maria Cristina Conte, Senior Associate, Hogan Lovells Studio Legale

L’Agenzia delle Entrate ("AdE") con la risposta ad interpello numero 76/E del 2019 (la "Risoluzione”) ha fornito chiarimenti in merito all’interpretazione della disposizione recante il regime di esenzione da ritenuta sugli interessi e sugli altri proventi derivanti da finanziamenti a
Servizi bancari e finanziari

Lo sviluppo degli investimenti socialmente responsabili: intervista con Gian Maria Mossa, AD di Banca Generali

1 Ottobre 2019

Redazione

L’attenzione verso i fattori sociali e la relativa responsabilità di tutti nei confronti dell’equilibrio ambientale sollecitano attenzione crescente.
SPAZI D'AUTORE
Lo spazio di dialogo e confronto tra gli attori del mondo degli affari
Iscriviti alla nostra Newsletter