Privacy
20/04/2018

GDPR: il Garante privacy conferma l’immediata applicazione delle sanzioni a partire dal 25 maggio

Con comunicato stampa il Garante per la protezione dei dati ha smentito le notizie circolanti in Internet che parlavo di differimento, da parte dello stesso Garante, dello svolgimento delle funzioni ispettive e sanzionatorie connesse all’entrata in vigore del Regolamento UE/2016/679 (GDPR), fissata per il 25 maggio 2018.

Della novità del Regolamento UE/2016/679 (GDPR) per il mondo bancario parleremo nel Convegno del 10 maggio a Milano. Sui profili sanzionatori si soffermerà la Prof.ssa Giusella Finocchiaro, Presidente della Commissione per l’adeguamento della normativa italiana al GDPR, nella relazione “Responsabilità, risarcimenti e sanzioni a carico delle banche, degli enti finanziari e delle società di informatica bancaria alla luce del GDPR”. Per maggiori informazioni cfr. contenuti correlati.

 

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.