Mercati finanziari e sistemi di pagamento
04/08/2017

MiFID II: in consultazione le norme sui gestori dei mercati all’ingrosso dei titoli di Stato e sistemi multilaterali di scambio di depositi monetari in euro

Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione la proposta di nuove Istruzioni di Vigilanza nei confronti dei gestori delle sedi di negoziazione all’ingrosso dei titoli di Stato e dei sistemi multilaterali di scambio di depositi monetari in euro.

Si tratta degli obblighi informativi e di comunicazione dei gestori delle sedi di negoziazione all’ingrosso dei titoli di Stato, alla luce delle nuovo quadro europeo definito dalla Direttiva 2016/65/UE del 15 maggio 2014 (MiFID2) e dalle relative norme di attuazione, e dei sistemi multilaterali di scambio di depositi in euro.

I riferimenti ivi riportati ai nuovi articoli del TUF fanno riferimento alle modifiche previste dallo schema di decreto legislativo trasmesso dal Governo al Parlamento il 3 maggio 2017 e quelli fatti al Regolamento Mercati della Consob sono riferiti alle modifiche in corso di consultazione.

Gli obblighi informativi e di comunicazioni sono stati individuati congiuntamente ai competente uffici della Consob e sono pertanto coerenti con quelli previsti per le altre sedi di negoziazioni. Si segnala la previsione di partecipazione al CODISE (struttura per il coordinamento delle crisi operative della piazza finanziaria) per le sedi individuate nominativamente; quest’ultime dovranno attivare la struttura in caso di incidenti che possono avere impatti rilevanti sul sistema finanziario.

La pubblica consultazione rimarrà aperta fino al prossimo 30 settembre 2017.

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.