Fiscalità generale
10/10/2017

Nuovi chiarimenti AE in materia di credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo

Con Risoluzione n. 122 del 10 ottobre 2017 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in materia di credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo di cui all’articolo 3 del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145 (convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n. 9), come sostituito dall’articolo 1, comma 35, della legge 23 dicembre 2014 n. 190.

L’intervento dell’Agenzia riguarda in particolare: l’individuazione delle attività di ricerca agevolabili; l’ammissibilità di alcune tipologie di investimenti.

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.