Finanza
05/08/2019

Nuova Guida operativa Consob sui limiti alle posizioni in derivati su commodities

Consob ha pubblicato la nuova Guide operativa “Derivati su merci: Esenzioni, Limiti di Posizione e Position Reporting”.

La Guida riguarda la gestione degli obblighi relativi: al regime di limiti sull’entità di una posizione netta su derivati su merce che può essere detenuta da una persona, come previsti dall’articolo 57, Mifid II, recepito all’articolo 68, Tuf; al regime di reporting all’autorità competente delle posizioni nette sui derivati su merce, come previsto dall’articolo 58, Mifid II, recepito all’articolo 68–quater, Tuf.

La Guida affronta altresì il tema delle modalità per usufruire dell’esenzione per lo svolgimento di attività di negoziazione o prestazione di servizi di investimento che sia ritenuta accessoria rispetto all’attività principale (“ancillary activity”), ai sensi dell’articolo 2 (1) (j) Mifid II, recepito all’articolo 4-terdecies, comma 1, lettera l), Tuf.

La Guida Operativa è finalizzata alla sistematizzazione complessiva delle indicazioni applicative della relativa disciplina. Pertanto, essa concerne: gli obblighi previsti dalla disciplina europea di livello 1, 2 o 3; le indicazioni fornite dall’Esma sotto forma di Q&A; l’interazione degli obblighi previsti dalla normativa europea con quelli previsti dalla disciplina nazionale.

Intende inoltre offrire, in esito alle richieste degli operatori pervenute in sede di implementazione, alcune indicazioni operative di dettaglio utili alla migliore attuazione della disciplina europea, avuto riguardo alle specificità del quadro istituzionale ed operativo nazionale.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.