Consumatori, Finanza
19/05/2017

Unione europea: rafforzare il coinvolgimento dei consumatori nella definizione delle politiche nel settore dei servizi finanziari

Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 19 maggio 2017 il Regolamento (UE) 2017/826 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che istituisce un programma dell’Unione a sostegno di attività specifiche volte a rafforzare il coinvolgimento di consumatori e di altri utenti finali dei servizi finanziari nella definizione delle politiche dell’Unione nel settore dei servizi finanziari per il periodo 2017-2020.

Il programma cofinanzia le seguenti attività:

a) attività di ricerca, compresi la produzione di ricerche e dati propri e lo sviluppo di conoscenze specialistiche;

b) attività di contatto con i consumatori e altri utenti finali dei servizi finanziari operando in collegamento con le reti di consumatori e le linee telefoniche di assistenza esistenti negli Stati membri, al fine di identificare le questioni pertinenti per la definizione di politiche dell’Unione intese a proteggere gli interessi dei consumatori nel settore dei servizi finanziari;

c) attività di sensibilizzazione, attività di divulgazione e la fornitura di servizi di istruzione e formazione finanziaria, direttamente o attraverso i membri nazionali, anche presso un pubblico più vasto di consumatori, altri utenti finali dei servizi finanziari, e di non esperti;

d) attività di rafforzamento delle interazioni tra i membri delle organizzazioni Finance Watch e Better Finance, nonché attività di sensibilizzazione e di consulenza strategica atte a promuovere le posizioni di detti membri a livello dell’Unione e l’interesse pubblico e generale nella regolamentazione finanziaria e dell’Unione.

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.