14/07/2021

CCP di paesi terzi: dall’ESMA le modalità per definirne l’importanza sistemica

L’ESMA ha pubblicato le modalità per valutare se una controparte centrale di un paese terzo (TC-CCP) o alcuni dei suoi servizi di compensazione abbiano un’importanza sistemica tale che non dovrebbe essere riconosciuta nell’UE per fornire determinati servizi o attività di compensazione.

La metodologia è stata sviluppata dal comitato di vigilanza CCP dell’ESMA e si basa sui requisiti dell’articolo 25 (2c) del Regolamento (UE) N. 648/2012 sugli strumenti derivati OTC, le controparti centrali e i repertori di dati sulle negoziazioni (EMIR).

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.