Banche e intermediari finanziari
26/06/2014

Obbligazioni bancarie garantite: pubblicate le modifiche alle Disposizioni di vigilanza per le banche

Pubblicato dalla Banca d’Italia il 5° aggiornamento del 24 giugno 2014 alle Disposizioni di vigilanza per le banche di cui alla Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013, con cui è stato introdotto nella Parte Terza della Circolare il Capitolo 3 Obbligazioni bancarie garantite e sostituite le corrispondenti disposizioni contenute nella Circolare n. 263, aggiornandole per adeguare la disciplina nazionale alle novità introdotte dal regolamento europeo n. 575/2013 (CRR) per quanto riguarda il trattamento prudenziale dei covered bond nonché i fondi propri e i requisiti prudenziali delle banche.

Il nuovo Capitolo entra in vigore il 25 giugno 2014. Dalla stessa data è abrogato il Capitolo 3 del Titolo V della Circolare n. 263. E’ previsto un regime transitorio per i gruppi bancari e le banche che, alla data di entrata in vigore del presente aggiornamento, superino, per effetto di cessioni effettuate in conformità del regime previgente, i limiti di cessione di attivi idonei introdotti con le nuove disposizioni.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.