Banche e intermediari finanziari
01/08/2018

Gestione dei reclami: le Linee guida ESAs si applicheranno ai nuovi operatori PSD2 e MCD

EBA ha pubblicato l’aggiornamento agli Orientamenti del Joint Committee delle Autorità europee di Vigilanza (ESAs) sulla gestione dei reclami per il settore degli strumenti finanziari e per il settore bancario.

L’aggiornamento prevede un’estensione del loro ambito di applicazione ai nuovi operatori previsti dalla Direttiva (UE) 2015/2366 (PSD2) e dalla Direttiva 2014/17/UE (MCD o Direttiva mutui), ovvero ai Prestatori di servizi di disposizione di ordine di pagamento (Payment initiation service providers - PISPs), ai Prestatori di servizi di informazione sui conti (Account information service providers - AISPs), agli Intermediari del credito ed agli Enti non creditizi che erogano contratti di credito relativi a beni immobili residenziali.

L’estensione si applicherà dal 1 maggio 2019.

 

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.