Assicurazioni
13/11/2014

GSII: IAIS sviluppa i Requisiti di Capitale Minimo per gli assicuratori di importanza sistemica globale

IAIS ha annunciato di avere concluso lo sviluppo di uno standard di capitale minimo globale (“BCR”, ovvero Basic Capital Requirements) per gli assicuratori che rivestono un ruolo di importanza sistemica (“GSII”, ovvero Global Systemically Important Insurers), elencati in una apposita lista stilata da IAIS.

Nel luglio 2013 IAIS aveva già annunciato l’introduzione di uno specifico requisito patrimoniale per fronteggiare ed assorbire le perdite rilevanti (“HLA”, ovvero la Higher Loss Absorption). Quale punto di partenza per la determinazione dei requisiti di assorbimento delle perdite rilevanti, IAIS ha ora sviluppato il BCR, che consiste in un rapporto percentuale tra determinati requisiti di capitale delle imprese di assicurazione che tiene in considerazione tutte le società del gruppo (incluse holding, assicurazioni, banche) ad eccezione di quelle con rischi trascurabili.

A partire dal 2015 il BCR verrà comunicato, in via confidenziale, alle autorità competenti e condiviso con IAIS nell’ottica di ridefinire e migliorare tale requisito, se necessario. Durante il periodo di reporting, IAIS analizzerà l’adeguatezza del fattore BCR per assicurarsi che lo stesso rimanga idoneo per le finalità per cui è stato introdotto. A partire dal 2019, gli assicuratori di importanza sistemica dovranno avere un capitale non inferiore al BCR più HLA, come detto già introdotto da IAIS nel luglio del 2013.

Lo sviluppo del BCR è il primo passo di un progetto a lungo termine finalizzato a prevedere degli standard di capitale a livello globale. Il secondo passo consisterà nello sviluppo e definizione del capitale di assorbimento delle perdite rilevanti applicabile agli assicuratori di importanza sistemica, che dovrà essere completato entro la fine del 2015. Il passo conclusivo sarà quello di prevedere un capitale standard a livello di gruppo globale basato su una valutazione dei rischi, da completarsi entro la fine del 2016.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.