Antiriciclaggio
13/04/2018

Adeguata verifica: in consultazione le nuove disposizioni della Banca d’Italia

Banca d’Italia ha posto in consultazione un documento relativo alle nuove disposizioni attuative in materia di adeguata verifica della clientela.

Esse danno attuazione alle previsioni in materia di adeguata verifica contenute nel decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90, di recepimento della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo.

Il documento rappresenta un’evoluzione delle disposizioni dettate dal Provvedimento della Banca d’Italia del 3 aprile 2013.

La consultazione sul presente documento viene svolta parallelamente a quella, sulle disposizioni - sempre in materia di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo - riguardanti l’organizzazione, le procedure e i controlli interni (cfr. contenuti correlati). 

La consultazione avrà termine il 12 giugno 2018.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.