Agevolazioni e finanziamenti
12/01/2018

Dal MISE le linee guida per la certificazione dei centri di trasferimento tecnologico in ambito industria 4.0

Con Decreto 22 dicembre 2017 il Ministero dello sviluppo economico ha stabilito le linee guida, criteri e indicatori necessari per la certificazione dei centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0 da parte degli enti di certificazione nazionale accreditati in collaborazione con Unioncamere.

Sul punto si ricorda come la legge 29 dicembre 1993, n. 580, come modificata dal decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 219, prevede che il MISE possa autorizzare l’aumento del finanziamento di programmi e progetti presentati dalle camere di commercio, condivisi con le Regioni ed aventi per scopo la promozione dello sviluppo economico e l’organizzazione di servizi alle imprese.

Il decreto del MISE del 22 maggio 2017 autorizza, per gli anni 2017, 2018 e 2019, l’incremento della misura del diritto annuale per il finanziamento dei progetti indicati nelle deliberazioni dei Consigli camerali elencate nell’allegato A del medesimo decreto, prevedendo che l’appartenenza alla rete dei centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0 debba essere certificata da enti di certificazione nazionale accreditati.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.