Format: 2020-01-17
Format: 2020-01-17
Fallimentare - Restructuring - Azione revocatoria fallimentare
17/05/2012

Accollo non allo scoperto liberatorio: limiti alla revocabilità ex art. 67 L. Fall.

Cassazione Civile, sez. I, 04 maggio 2012, n. 6795

Con sentenza n. 6795 del 04 maggio 2012 la Suprema Corte di Cassazione riprende il principio generale secondo cui l’accollo c.d. non allo scoperto, che ricorre allorchè l’accollante è obbligato verso......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
17/05/2012

Obbligazioni Parmalat ed obbligazioni Argentina: banca condannata per non aver informato del rischio

Corte d'Appello di Torino, 10 aprile 2012, n. 615
segnalato da: Avv. Cecilia Ruggeri

Con la sentenza n. 615 del 10 aprile 2012 la Corte d’Appello di Torino affronta il tema degli obblighi informativi e di astensione dall’eseguire operazioni inadeguate in capo agli intermediari relativamente ad......

Tax - Fiscalità finanziaria
14/05/2012

Imposta sui dividendi da organismi di investimento collettivo: ultimi orientamenti Corte di Giustizia UE

Corte di Giustizia UE, 10 maggio 2012, n. C-338/11

Con sentenza n. C-338/11 del 10 maggio 2012 la Corte di Giustizia UE ha affermato come gli articoli 63 TFUE e 65 TFUE debbano essere interpretati nel senso che ostano ad una normativa di uno Stato membro che prevede l’......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
09/05/2012

Contratto quadro: il vizio di forma non può essere sanato dalla successiva produzione in giudizio

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, 13 gennaio 2012

Con sentenza del 13 gennaio 2012 il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere accoglie la domanda di nullità per vizio di forma promossa da un investitore relativamente al contratto quadro con il quale erano state regolate......

Fallimentare - Restructuring - Azione revocatoria fallimentare
08/05/2012

Revocatoria fallimentare delle rimesse in conto corrente bancario: non è necessario indicare i singoli versamenti

Cassazione Civile, Sez. I, 04 maggio 2012, n. 6789

La Corte di Cassazione afferma il principio secondo cui, in tema di revocatoria fallimentare delle rimesse in conto corrente bancario, la mancata indicazione dei singoli versamenti di cui si chiede la revoca non comporta l......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
07/05/2012

Dichiarazione di operatore qualificato ex art. 31 Regolamento Consob n. 11522/98: onere probatorio in capo all’investitore

Tribunale di Milano, 14 aprile 2012, n. 4379

Con sentenza n. 4379 del 14 aprile 2012 il Tribunale di Milano affronta il tema dell’onere probatorio in caso di contestazione da parte del cliente della dichiarazione di operatore qualificato ex art. 31 comma 2......

Tax - Profili generali
03/05/2012

La stipula del finanziamento all’estero per non pagare l’imposta di registro non configura abuso di diritto tributario

Comm. Trib. Prov. Brescia, 10 aprile 2012, n. 27-10-12

Con sentenza 10 aprile 2012, n. 27-10-12, la Commissione Tributaria Provinciale di Brescia affronta il tema dell’abuso di diritto tributario in relazione alla scelta di stipulare un contratto di finanziamento all’......

Banca e Finanza - Titoli di credito
03/05/2012

Assegno bancario privo di data vale come mera promessa di pagamento ex art. 1988 c.c.

Tribunale di Napoli, 19 gennaio 2012, n. 613

Con sentenza 19 gennaio 2012 n. 613 il Tribunale di Napoli ribadisce l’orientamento secondo cui l’emissione di un assegno bancario privo di data costituisce una violazione del precetto normativo di cui agli artt.......

Assicurazioni
02/05/2012

Polizze index linked con sottostante obbligazioni Lehman Brothers: obbligo di restituzione del capitale iniziale

Tribunale di Cagliari, 22 febbraio 2012, n. 513

Il Tribunale di Cagliari (sentenza 22 febbraio 2012, n. 513), affronta il tema delle polizze index linked con sottostante obbligazioni Lehman Brothers. Nel caso di specie il contratto, pur......

Banca e Finanza - Tutele
27/04/2012

La nullità della clausola abusiva può valere anche per i consumatori non aderenti alla class action

Corte di Giustizia UE, Sez. I, 26 aprile 2012, C-472-10

Con sentenza del 26 aprile 2012, causa C‑472/10, la Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha affermato iseguenti principi di diritto. 1) Spetta al giudice nazionale chiamato a pronunciarsi sul......