Format: 2017-03-25
Format: 2017-03-25
Contratti e garanzie - Fideiussione
20/07/2011

Preventiva escussione ed obblighi per il fideiussore in caso di fallimento del debitore

Corte di Cassazione, III sezione Civile, n. 15731, Sentenza 18 luglio 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 15731 del 18 luglio 2011, la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui il beneficio della preventiva escussione - e salvo il caso di una esplicita sua estensione ad una......

Banca e Finanza - Antiriciclaggio
11/07/2011

Reato di riciclaggio per ostacolo alla tracciabilità del denaro

Cassazione Penale, sez. VI, 07 luglio 2011, n. 26746
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con la sentenza del n. 26746 del 07 luglio 2011 la Cassazione torna sul tema del ricilaggio. In particolare, allineandosi con il proprio consolidato orientamento, afferma come "in presenza......

Responsabilità degli enti (D.Lgs. 231/01)
08/07/2011

Anche la capogruppo può essere chiamata a rispondere ex D.Lgs. 231/01 per l’attività di altra società del gruppo

Cassazione Penale, sezione V, sentenza n. 24583 del 17 novembre 2010 - depositata il 20 giugno 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con la sentenza n. 24583 del 17 novembre 2010 e depositata il 20 giugno 2011, la Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Presidente R. L. Calabrese, Relatore G. Marasca) ha affrontato per la prima volta il tema della......

Tax - Fiscalità finanziaria
24/06/2011

Rendita vitalizia tassata come corrispettivo dell’azienda

Corte di Cassazione, sentenza 20 maggio 2011, n. 11229
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Ai fini della determinazione del reddito d’impresa, è configurabile una plusvalenza da avviamento commerciale, ai sensi dell’art. 54, comma 3, T.u.i.r. (D.p.r. 22 dicembre 1986, n. 917), anche nel caso di......

Banca e Finanza - Titoli di credito
22/06/2011

Nel pagamento a mezzo assegno circolare nessun effetto favorevole può ricondursi alla sola spedizione del titolo

Cassazione Civile, sez. III, 20 giugno 2011, n. 13482
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con la sentenza n. 13482 del 20 giugno scorso, la Corte di Cassazione ha affrontato il tema inerente la corretta identificazione del “momento” dell’adempimento di un’obbligazione pecuniaria in caso di......

Banca e Finanza - Responsabilità della banca
21/06/2011

Sono imponibili le somme di denaro del correntista non trasferite per errore dalla banca

Cassazione Civile, sezione Tributaria, ordinanza del 20 giugno 2011, n. 13521
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Il "disguido operativo" da parte della banca, la quale non ha trasferito su altro conto come da richiesta del correntista, risulta irrilevante ai fini dell'applicazione del tributo straordinario del 6 per mille......

Tax - Fiscalità finanziaria
20/06/2011

Finanziamenti agevolati non dipendono dalla natura giuridica del soggetto erogatore

Cassazione Civile, Sez. Tributaria, 11 marzo 2011, n. 5845
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

La estensione della vigente disciplina delle agevolazioni fiscali previste per le diverse tipologie di finanziamenti agevolati è disposta in funzione della attività di erogazione del credito c.d. agevolato e non......

Tax - Fiscalità finanziaria
14/06/2011

Promotori finanziari e IRAP

Cassazione Civile, Sez. Un., 26 maggio 2009, n. 12108
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Gli agenti di commercio e i promotori finanziari sono esonerati dall’IRAP se non sono autonomamente organizzati....

Banca e Finanza - Credito
10/06/2011

Per la revocatoria ordinaria della banca è sufficiente la semplice ragione del credito

Cassazione Civile, sez. II, 6 giugno 2011, n. 12235

Con la sentenza n. 12235 del 6 giugno 2011, la sezione II della Corte di Cassazione ha affrontato il tema dell’azione revocatoria ordinaria da parte di una banca. Nel caso di specie, in......

Tax - Fiscalità finanziaria
03/06/2011

Accertamento su conti bancari

Cassazione Civile, Sez. Tributaria, 29 aprile 2011, n. 9535
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Gli incrementi dei flussi di denaro nei conti bancari, non conciliabili con il normale rendimento dei titoli del mercato finanziario e le variazioni di borsa costituiscono una presunzione grave, precisa e concordante che......