Collegio di Milano, 10 settembre 2010, n.908

Collegio di Milano, 10 settembre 2010, n.908

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Carte di credito / Contabilizzazione delle operazioni
  • Parole chiave: Carte di credito, Firma sugli scontrini, Necessaria coincidenza, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 10 settembre 2010, n.908
  • Scarica testo in pdf

 

I pagamenti con carta di credito sono opponibili al titolare solo se la firma apposta in calce ai relativi scontrini di spesa è a lui riconducibile. Infatti, con l’apposizione della firma sulla nota di spesa il titolare, nella sua qualità di delegante, ordina all’emittente (delegato) di pagare una somma all’esercente (delegatario). Pertanto, la sottoscrizione del memorandum di spesa rappresenta un elemento indefettibile della fattispecie delegatoria.

Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826

Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Carte di credito / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Carta di credito, Colpa grave, Corretta digitazione del PIN, Efficacia probatoria, Obblighi di custodia della carta e del PIN, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Napoli, 30 luglio 2010, n.832

Collegio di Napoli, 30 luglio 2010, n.832

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Carte di credito / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Carte di credito, Obblighi di custodia, Presunzioni, Responsabilità per il cliente, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 30 luglio 2010, n.832
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809

Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Concorso colposo, Home banking, Obblighi del cliente, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809

Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Responsabilità della banca / Home banking, Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Doveri di custodia del patrimonio del cliente, Home banking, Presunzioni, Responsabilità dell’intermediario, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.809
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.791

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.791

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Bancomat e carte di debito / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Bancomat e carte di debito, Circostanze rilevanti, Colpa grave, Presunzioni, Responsabilità del cliente, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.791
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.847

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.847

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Bancomat e carte di debito / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Bancomat e carte di debito, Clausole contrattuali, Corretta interpretazione, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.847
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.742

Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.742

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Bancomat e carte di debito / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Bancomat e carte di debito, Obbligo di custodire la carta separatamente dal pin, Presunzioni, Utilizzo fraudolento, Violazione
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.742
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.739

Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.739

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Bancomat e carte di debito / Smarrimento e furto della carta
  • Parole chiave: Bancomat e carte di debito, Dolo o colpa grave, Furto, Obblighi di custodia della carta e del PIN, Onere probatorio, Presunzioni, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 16 luglio 2010, n.739
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.473

Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.473

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Bancomat e carte di debito / Obblighi per il cliente, Bancomat e carte di debito / Smarrimento e furto della carta
  • Parole chiave: Bancomat, Colpa grave, Furto, Limiti, Obblighi di custodia, Presunzioni, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.473
  • Scarica testo in pdf

 

Syndicate content