Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1357

Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1357

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Responsabilità della banca / Bancomat e carte di debito, Bancomat e carte di debito / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Bancomat e carte di debito, Obbligo di disattivazione, Responsabilità dell'intermediario, Sostituzione, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1357
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Napoli, 07 luglio 2010, n.688

Collegio di Napoli, 07 luglio 2010, n.688

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Responsabilità della banca / Home banking, Home banking / Phishing
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Frode on line, Home banking, Responsabilità dell'intermediario
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 07 luglio 2010, n.688
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 18 novembre 2010, n.1329

Collegio di Milano, 18 novembre 2010, n.1329

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Money transfer
  • Parole chiave: Money transfer, Onere della prova, Responsabilità dell'intermediario
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 18 novembre 2010, n.1329
  • Scarica testo in pdf

L'intermediario deve ritenersi responsabile del mancato trasferimento delle somme laddove non sia in grado di dimostrare che la procedura stabilita nelle proprie condizioni generali di servizio sia stata correttamente seguita, essendosi limitato a produrre in atti soltanto il modulo "to receive money", nel quale è riprodotta una firma del tutto illeggibile e sono indicati gli estremi di un presunto passaporto inglese, di cui non ha copia.

Syndicate content