Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.810

Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.810

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Indicazioni utili a migliorare le relazioni della banca con la clientela, Mutuo / Surrogazione e sostituzione
  • Parole chiave: Art. 2 d.l. n. 185/2008, Inapplicabilità, Indicazioni utili a favorire i rapporti con la clientela, Mutuo, Principi di buona fede e correttezza, Ritardi, Surrogazione
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 27 luglio 2010, n.810
  • Scarica testo in pdf

 

Syndicate content