Collegio di Milano, 23 marzo 2010, n.146

Collegio di Milano, 23 marzo 2010, n.146

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Rinegoziazione
  • Parole chiave: Mutuo, Obblighi per la banca, Rinegoziazione
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 23 marzo 2010, n.146
  • Scarica testo in pdf

Non può essere accolta la domanda con cui il ricorrente, imputando all’intermediario la mancata surroga del contratto di mutuo a condizioni più favorevoli con altro intermediario, chieda la rinegoziazione del tasso d’interesse del contratto di mutuo (da fisso a variabile), posto che non si rinviene alcuna norma in materia che in qualche modo imponga all’intermediario siffatta condotta.

Collegio di Napoli, 24 settembre 2010, n.976

Collegio di Napoli, 24 settembre 2010, n.976

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Cambiali
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Comportamento diligente, Obblighi per la banca, Sconto cambiario
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 24 settembre 2010, n.976
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.795

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.795

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Assegni bancari / Pagamento
  • Parole chiave: Assegno bancario, Obblighi per la banca, Pagamento, Rischio di cambio
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.795
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.872

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.872

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Apertura di credito / Rinnovo
  • Parole chiave: Apertura di credito, Comunicazione, Diniego, Finanziamento, Istruttoria, Limiti, Obblighi per la banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.872
  • Scarica testo in pdf

 

Relativamente all’obbligo dell’intermediario di comunicare l’esito dell’istruttoria all’interessato e sulle formalità da osservare, non si rinvengono apposite procedure che fissino i tempi e le modalità di comunicazione. Ne consegue che, la comunicazione del diniego del rinnovo del finanziamento avvenuta "per le vie brevi", non appare suscettibile di essere qualificata come illecita o illegittima.

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.869

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.869

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Apertura di credito / Istruttoria
  • Parole chiave: Apertura di credito, Comunicazione, Diniego, Finanziamento, Istruttoria, Limiti, Obblighi per la banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.869
  • Scarica testo in pdf

 

Relativamente all’obbligo dell’intermediario di comunicare l’esito dell’istruttoria all’interessato e sulle formalità da osservare, non si rinvengono apposite procedure che fissino i tempi e le modalità di comunicazione. Ne consegue che, la comunicazione del diniego del rinnovo del finanziamento avvenuta "per le vie brevi", non appare suscettibile di essere qualificata come illecita o illegittima.

Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.479

Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.479

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Ipoteca
  • Parole chiave: Cancellazione della ipoteca, Limiti, Mancata comunicazione, Mutuo, Obblighi per la banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 31 maggio 2010, n.479
  • Scarica testo in pdf

 

In caso di mancata comunicazione da parte della banca dell’avvenuta cancellazione della ipoteca, si evidenzia come la banca è tenuta a trasmettere alla conservatoria dei registri immobiliari entro il termine previsto la comunicazione di estinzione del debito, ma non è previsto in capo alla stessa alcun obbligo successivo di informare il cliente dell’avvenuta cancellazione della iscrizione ipotecaria. Un simile comportamento da parte della banca non appare pertanto censurabile.

Collegio di Napoli, 12 maggio 2010, n.352

Collegio di Napoli, 12 maggio 2010, n.352

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Apertura di credito / Recesso
  • Parole chiave: Apertura di credito, Obblighi per la banca, Recesso
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 12 maggio 2010, n.352
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.75

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.75

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Benefondi
  • Parole chiave: Benefondi, Obblighi per la banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.75
  • Scarica testo in pdf

Syndicate content