Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826

Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Carte di credito / Obblighi per il cliente
  • Parole chiave: Carta di credito, Colpa grave, Corretta digitazione del PIN, Efficacia probatoria, Obblighi di custodia della carta e del PIN, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 28 luglio 2010, n.826
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.797

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.797

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Confidi
  • Parole chiave: Approvazione dei revisori contabili, Bilancio, Compensazione, Confidi, Dati aggregati, Deposito cauzionale, Efficacia probatoria
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.797
  • Scarica testo in pdf

 

Al fine di stabilire se i dati aggregati desumibili dal bilancio pubblicato siano sufficienti a legittimare la compensazione operata dal Confidi, e il conseguente incameramento definitivo delle somme disponibili, si deve ritenere che, a fronte di un bilancio approvato dai revisori contabili, i dati certificati e divulgati sono sufficienti a fondare le ragioni che hanno indotto il Confidi a non restituire il deposito cauzionale il cui ammontare è stato utilizzato per far fronte alle insolvenze verificatesi nel periodo.

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.790

Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.790

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Phishing
  • Parole chiave: Corretta digitazione dei codici, Efficacia probatoria, Frode informatica c.d. phishing, Home banking, Obblighi di custodia dei codici
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 23 luglio 2010, n.790
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Roma, 07 giugno 2010, n.499

Collegio di Roma, 07 giugno 2010, n.499

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Carte di credito / Obblighi per il cliente, Bancomat e carte di debito / Smarrimento e furto della carta
  • Parole chiave: Carta multifunzionale (bancomat e carta di credito), Corretta digitazione del PIN, Efficacia probatoria, Smarrimento, Utilizzo fraudolento
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 07 giugno 2010, n.499
  • Scarica testo in pdf

 

Syndicate content