Format: 2019-03-19
Format: 2019-03-19
Alberto Urbani (a cura di)
Cedam, 2010

L'attività delle banche

Questo nuovo testo di 'diritto bancario', pensato per gli studenti universitari ma di interesse anche per gli operatori del diritto e per chi quotidianamente si confronta con le tematiche bancarie, si caratterizza per essere volutamente imperniato sull'analisi dell'attività delle banche, mentre restano maggiormente sfumate le questioni di più diretta attinenza al carattere imprenditoriale della stessa e ai connessi profili di vigilanza. Il volume segue un approccio multidisciplinare, avendo contribuito alla sua redazione un nutrito gruppo di studiosi di diversi ambiti del diritto (privato, commerciale, dell'economia), per di più espressione di scuole di pensiero anche assai differenziate.

Banca d'Italia
Banca d'Italia, 2009

Le nuove Guide pratiche sul conto corrente e sul mutuo

La Banca d'Italia ha emanato le Guide "Il conto corrente in parole semplici" e "Il mutuo per la casa in parole semplici" previste dalla nuova disciplina sui rapporti tra intermediari e clienti del 29 luglio 2009.

Toni Atrigna
Ita Edizioni, 2009

Compliance Ruolo e responsabilità

La funzione di compliance, introdotta di recente nella normativa di attuazione del testo unico della finanza e del testo unico bancario, sta subendo una rapida ed intensa evoluzione in termini di ruolo e responsabilità all'interno della struttura degli intermediari italiani. Il presente lavoro, con il contributo di Autori direttamente coinvolti nell'attività tipica della funzione di conformità, con ruoli consulenziali o operativi, percorre temi di rilievo con riferimento all'inquadramento organizzativo all'interno di banche, SIM, SGR ed imprese di assicurazione, alla definizione del perimetro di attività ed alle relazioni con le altre funzioni di controllo, le autorità di vigilanza e gli organi aziendali

Roberta D'Apice (a cura di)
il Mulino, 2010

L'attuazione della MiFID in Italia

Il volume, nato dalla collaborazione tra il Mulino e Assogestioni, raccoglie i contributi di studiosi, esponenti delle Autorità di vigilanza e rappresentanti di Assogestioni in merito alle novità introdotte dalla normativa MiFID e offre un quadro completo dei principali relativi aspetti sistematici e operativi

AA.VV.
Giuffrè Editore, 2010

Armonizzazione europea dei servizi di pagamento e attuazione della direttiva 2007/64/CE

L'opera collettanea raccoglie numerosi contributi sul tema attuale dei servizi di pagamento, affrontando in chiave critica taluni istituti introdotti dalla nuova disciplina comunitaria

Giampiero Cama
il Mulino, 2010

La Banca d'Italia

"Nulla è più politico della moneta", sosteneva il premio Nobel per l'economia James Tobin. Una rilevanza che necessariamente si riverbera sulle istituzioni preposte alle questioni monetarie: nel nostro paese, in primis, la Banca d'Italia. Questo volume ne esamina strutture e attività, con una particolare attenzione per il ruolo che tale istituzione svolge all'interno del sistema politico italiano e per i rapporti che intrattiene con le altre istituzioni.

Giuliano Amato
Passigli Editori, 2009

Governare l'economia globale. Nella crisi e oltre la crisi

Da dove nasce la crisi economico-finanziaria che attraversa il mondo? Quali ne sono state le cause scatenanti? Come uscire dalla crisi? E come evitare in futuro l'innescarsi di nuove crisi? Come devono cambiare le istituzioni internazionali, l'Unione Europea, le regole della finanza e del commercio mondiale? E quali effetti ne deriveranno per l'ambiente, la sicurezza alimentare ed energetica, la cooperazione internazionale, gli standard sociali e del lavoro? Per riflettere su questi problemi, e cercare una risposta, Astrid ha riunito alcuni dei maggiori esperti italiani (economisti, giuristi, studiosi di relazioni internazionali), in un lungo appassionato confronto, coordinato da Giuliano Amato, e cominciato già nella primavera del 2008, quando della crisi si intuivano solo i primi sintomi

Cinzia Vallone
Giuffrè Editore, 2009

Il passaggio generazionale nel family business e i fattori strategici di successo per continuita' azie

Il Family Business seppur caratterizzato da taluni aspetti peculiari e qualificanti, la comunità scientifica è ben lungi dall'aver circoscritto i suoi connotati distintivi. Ancora oggi non vi è una definizione unanimemente accettata. Il testo fornisce un contributo alla questione definitoria mediante l'analisi critica della letteratura italiana e anglosassone. Lo studio verte su una prima ricognizione della dottrina sul concetto di azienda e del soggetto economico, introducendo le logiche del Family Business e le peculiarità del suo organo di governo. Infine si concentra sul passaggio generazionale esaminando i fattori critici che consentono il mantenimento nel tempo della stabilità di governo, indagando sulle strategie familiari, sulle regole di Governance, sull'iter successorio di quattro aziende di successo da generazioni, in una logica comparata tra Italia e Gran Bretagna

AA.VV.
Editori Laterza, 1999

Il dibattito sull'ordine giuridico del mercato

Quello del mercato non è un ordine spontaneo ma artificiale, da costruire attraverso le ne norme, e quindi frutto di precise scelte politiche. Il non intervento è allora il risultato di una scelta di campo liberista che va riconosciuta nelle sue implicazioni ideologiche e politiche

Claudio Porzio
Bancaria Editrice, 2009

Banca e finanza islamica

Vietato far accrescere il capitale con l’applicazione di tassi di interesse e vietato guadagnare basandosi sull’incertezza. Muovendo da questi due principi etici, la Riba e il Gharar, la finanza islamica è oggi al centro di una notevole crescita, che non solo sta spingendo gli operatori ad accoglierla nei contesti occidentali per soddisfare il segmento di clientela islamica, ma anche a portare le banche occidentali a offrire prodotti e servizi nei contesti islamici. Alla luce di tale interesse, il volume offre un percorso di analisi sull’islamic banking, descrivendo non solo le peculiarità e i meccanismi giuridico-economici che ne governano l’attività, ma proponendo anche una comparazione tra contesto finanziario islamico e occidentale per capirne differenze, analogie e opportunità di business.